Domenica 21 Luglio 2019 | 00:01

NEWS DALLA SEZIONE

Il convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
Il caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
Inquinamento
Matera, schiuma biancastra nella Gravina

Matera, schiuma biancastra nella Gravina

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
BariLa denuncia di un lettore
Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeLa tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 
Calcio LecceGiallorossi
Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

 
BrindisiDal 1 settembre
Ostuni dice stop alla plastica nei locali

Ostuni dice stop alla plastica nei locali

 

i più letti

Matera-Bari, sì al raddoppio della linea ferroviaria

Matera-Bari, sì al raddoppio della linea ferroviaria
di PIERO MIOLLA

MATERA - Raddoppio e potenziamento della direttrice ferroviaria Bari-Matera: c’è l’ok della Regione Puglia allo schema di protocollo d’intesa con la Regione Basilicata. Si tratta di un importante risultato in vista dell’implementazione e rafforzamento del ventaglio di infrastrutture da e per Matera, dopo la designazione della città dei Sassi a Capitale Europea della Cultura 2019.

Secondo il protocollo, attualmente all’attenzione della Regione Basilicata per la relativa approvazione, le due regioni s’impegnano a reperire, nell’ambito della programmazione 2014-2020, delle risorse finanziarie per gli interventi prioritari per lo sviluppo dell’infrastruttura: per il protocollo verrà costituito un tavolo tecnico di coordinamento con le Regioni e le Fal (Ferrovie Appulo Lucane). «Si tratta di una notizia importantissima – ha commentato l’assessore regionale alle infrastrutture, Aldo Berlinguer – e di un fatto estremamente positivo: ritengo, infatti, che sia importante unire le forze e dare corso ad una programmazione comune sui fondi europei e potenziare il collegamento da Bari a Matera. Si tratta, peraltro, di una impostazione già largamente battuta in passato che, però, non ha avuto eguale fortuna, perché alla fine degli anni ’90 simili protocolli erano già stati siglati ma non sono stati adempiuti. Spero che questa sia la volta buona per gettare le basi di una mobilità al passo con i tempi, che consenta a Matera di avere i collegamenti che merita».

Naturalmente l’obiettivo della Regione Basilicata è anche quello di potenziare gli altri collegamenti, ferroviari e non solo. «Certamente: non dobbiamo dimenticarci che a Matera debbono collegarsi anche tutti i territori più a sud dell’arco jonico. Pertanto, fermo restando che quanto fatto oggi dalla regione Puglia è un passo opportuno, ci sono anche altri temi che noi dobbiamo battere». Compresa la questione aeroporto. «Sì: in tal caso ribadisco che la nostra priorità resta Pisticci e la pista Mattei».

Concretamente adesso cambia? «Verrà avviato un tavolo, ma la finalità di questo protocollo è quella di reperire risorse anche attraverso una programmazione congiunta e condivisa da entrambe le Regioni in Europa. C’è poi la necessità di una strategia condivisa sul modo migliore per collegare, in termine di tempo e capacità, la Puglia e la Basilicata e, in particolare, Matera. Ripeto, però, che abbiamo una finestra anche più ampia che ci impone di occuparci pure di altre relazioni, ma questa è indubbiamente una buona notizia: presto anche noi approveremo una delibera di giunta omologa e sottoscriveremo questi accordi con la Puglia per dare corso ad una visione strategica comune: credo che le Regioni del sud abbiano bisogno di collaborazione e di una visione integrata della mobilità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie