Sabato 05 Dicembre 2020 | 13:30

NEWS DALLA SEZIONE

Nuovo partito
Il materano Ropsi: «I 5Stelle hanno tradito gli italiani, ora entra in campo Popolo Protagonista»

Il materano Ropsi: «I 5Stelle hanno tradito gli italiani, ora entra in campo Popolo Protagonista»

 
sanità
Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

 
Controlli della polizia
Matera, violano misure anti Covid, nei guai titolari di due esercizi commerciali

Matera, violano misure anti Covid, nei guai titolari di due esercizi commerciali

 
L'operazione
Sfruttamento prostituzione, sgominata a Matera banda italo-cinese: 4 arresti

Facevano prostituire donne cinesi, sgominata banda a Matera: 4 arresti VD

 
la scoperta
Matera, denunciati 5 furbetti del reddito di cittadinanza: risultavano vincitori milionari ai giochi on line

Matera, denunciati 5 furbetti del reddito di cittadinanza: risultavano vincitori milionari ai giochi on line

 
Nel Materano
Montescaglioso, ruba energia elettrica per oltre 6mila euro: ai domiciliari

Montescaglioso, ruba energia elettrica per oltre 6mila euro: ai domiciliari

 
Il caso
Covid 19, Tar Basilicata rigetta istanza contro chiusura delle scuole

Covid 19, Tar Basilicata rigetta istanza contro chiusura delle scuole

 
le dichiarazioni
G20 Ministri degli Esteri a Matera, Bennardi: «Ritorno su scena internazionale»

G20 Ministri degli Esteri a Matera, Bennardi: «Ritorno su scena internazionale». Di Maio: promuoviamo nostre eccellenze

 
Nel Materano
Investito da furgoncino sulla SS Jonica a Policoro: morto sul colpo

Investito da furgoncino sulla SS Jonica a Policoro: morto sul colpo

 
Lotta al virus
Matera, altri 34 posti letto per i malati di Covid nell'ospedale

Matera, altri 34 posti letto per i malati di Covid nell'ospedale

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari prende la rincorsa: oggi (ore 15) a Pagani la prima tappa

Il Bari prende la rincorsa: oggi (ore 15) a Pagani la prima tappa

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaindagini del CC
San Severo, preso ladro seriale di telecamere tradito da una cicatrice

San Severo, preso ladro seriale di telecamere tradito da una cicatrice

 
Covid news h 24pericolo contagio
Mittal Taranto, screening Covid-19 ai dipendenti: al via i test, 1600 le adesioni

Mittal Taranto, screening Covid-19 in azienda: al via i test tra i dipendenti

 
Batasl Bt
Punti nascita a Barletta e Bisceglie per pazienti affette da Covid

Punti nascita a Barletta e Bisceglie per pazienti affette da Covid

 
BariL'appello
Bari, Covid in Rsa: chiesta istituzione task force con Prefettura Protezione civile, Regione e Asl

Bari, emergenza Covid in Rsa: chiesta istituzione task force

 
MateraNuovo partito
Il materano Ropsi: «I 5Stelle hanno tradito gli italiani, ora entra in campo Popolo Protagonista»

Il materano Ropsi: «I 5Stelle hanno tradito gli italiani, ora entra in campo Popolo Protagonista»

 
Brindisiil provvedimento
Oria, finisce in carcere 59enne già ai domiciliati: dovrà espiare pena di 11 anni per droga

Oria, finisce in carcere 59enne già ai domiciliati: dovrà espiare pena di 11 anni per droga

 
Leccel'emergenza
Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

 
PotenzaNel Potentino
Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

 

i più letti

Un ciak con De Niro nei Sassi di Matera?

di DONATO MASTRANGELO
MATERA - I Sassi di Matera set a cielo aperto sognando Robert De Niro. Dopo i capolavori del passato e il remake del kolossal Ben Hur che vedrà tra i protagonisti Morgan Freeman e le cui riprese partiranno il prossimo 2 febbraio, alcuni avrebbero addirittura scomodato uno dei mostri sacri di Hollywood, l’attore, regista e produttore statunitense Robert De Niro, come possibile protagonista di un nuovo film
Un ciak con De Niro nei Sassi di Matera?
di Donato Mastrangelo

MATERA - I Sassi di Matera set a cielo aperto sognando Robert De Niro. Dopo i capolavori del passato e il remake del kolossal Ben Hur che vedrà tra i protagonisti Morgan Freeman e le cui riprese partiranno il prossimo 2 febbraio, l’alone magico della settima arte che avvolge gli antichi rioni in tufo patrimonio dell’Unesco, sembra non conoscere sosta.

Neanche il tempo di dare il ciak, tra il Sasso Caveoso e l’altipiano della Murgia, alla pellicola diretta dal regista russo Timur Bekmambetov con la sceneggiatura scritta dal premio Oscar John Ridley (che narra le gesta del principe ebreo Judah Ben-Hur e che sarà in distribuzione nel 2016) e già nella Capitale Europea della Cultura 2019 si rincorre la ridda di voci e indiscrezioni su una possibile nuova produzione che vedrebbe come location ancora lo scenario naturale dei Sassi.

Alcuni avrebbero addirittura scomodato uno dei mostri sacri di Hollywood, l’attore, regista e produttore statunitense Robert De Niro, come possibile protagonista di un nuovo film nel sito che ha già ospitato, tra gli altri, Il Vangelo secondo Matteo (1964) di Pier Paolo Pasolini, Cristo si è fermato a Eboli (1978) del maestro Francesco Rosi recentemente scomparso e cittadino onorario di Matera, King David (1985) di Bruce Beresford, The Passion of the Christ (2004) di Mel Gibson.

Sono soltanto ipotesi frutto di una fervente immaginazione quelle su De Niro? Al momento appare difficile che il Taxi Driver, premio Oscar come non protagonista ne Il Padrino parte II nel 1975 e come migliore attore protagonista per Toro Scatenato nel 1981, possa essere al timone di una avventura cinematografica proprio a Matera.

Nell’immaginario collettivo, tuttavia, tutto è lecito. Anche sognare di vederlo all’opera tra i rioni Caveoso e Barisano. Intanto la nomination dei materani l’ha ricevuta pur non contando come le quattro ottenute per la corsa alle statuette d’oro per le interpretazioni di Taxi driver, Il cacciatore, Risvegli e Cape fear.

E visto che accarezzare un sogno non costa nulla, alla figura di De Niro ne viene affiancata un’altra di grande caratura: Gérard Depardieu. Sarà forse perchè l’attore francese naturalizzato russo, già candidato all'Oscar nel 1990 e premiato come miglior attore al Festival di Cannes, solo qualche anno fa si aggirava come un turista qualunque attratto dall’habitat rupestre della città lucana. Se così fosse, si ricomporrebbe la coppia dei due nemici-amici protagonisti del film Novecento (1976) di Bernardo Bertolucci. Suggestioni a parte, negli ambienti che contano, non si esclude di poter dare corpo ad una produzione, di levatura internazionale forse anche superiore a quella che sta girando il remake di Ben Hur, ripercorrendo sempre il genere storico.

A quanto pare si starebbero già scrivendo le sceneggiature, anche se non sarebbe stato deciso il nome del cineasta né definito il cast e, altro aspetto non meno trascurabile, i canali di finanziamento restano da individuare. È la conferma, in ogni caso, che i riflettori delle grandi major del cinema continuano ad essere puntati su Matera che continua così a sognare ad occhi aperti un po’ come Joe Morelli interpretato da Sergio Castellitto e protagonista nei Sassi de L’uomo delle stelle diretto da Giuseppe Tornatore nel 1995 e candidato agli Oscar nel 1996 come miglior film straniero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie