Martedì 23 Luglio 2019 | 13:01

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
Il caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
Il convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
FoggiaSecondo episodio
Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

 
BrindisiA brindisi
Dipendenti ditta appaltatrice Cerano senza stipendio da mesi: sindacati protestano

Dipendenti ditta appaltatrice Cerano senza stipendio da mesi: sindacati protestano

 
LecceRifiuti
Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 
Tarantoa Taranto
ArcelorMittal, sindacati: il 2 agosto sciopero in area portuale

Mittal, sindacati: 2 agosto sciopero in area portuale. Esplosione in mattinata, nessun ferito

 
BariA Polignano a mare
Meraviglioso Modugno: a Polignano la serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Giordana Angi, Alberto Urso

Meraviglioso Modugno: a Polignano serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Angi, Urso

 

i più letti

Parco della Magna Grecia si muovono i primi passi

di FILIPPO MELE
POLICORO - Qualcosa si muove per la realizzazione del Parco della Magna Grecia coinvolgente lo Jonio lucano, siciliano e, addirittura, della Grecia. È di questi giorni l’interesse manifestato al sindaco Rocco Leone dell’assessore regionale all’ambiente Aldo Berlinguer.  In sede territoriale, inoltre, le iniziative in merito continuano
Parco della Magna Grecia si muovono i primi passi
di FILIPPO MELE
POLICORO - Qualcosa si muove per la realizzazione del Parco della Magna Grecia coinvolgente lo Jonio lucano, siciliano e, addirittura, della Grecia. È di questi giorni l’interesse manifestato al sindaco Rocco Leone dell’assessore regionale all’ambiente Aldo Berlinguer. «Le manifesto l’interesse della Regione - ha scritto Berlinguer - per l’istituzione del Parco interessante un’area con ben 5 siti di interesse comunitari. È da tener presente, però, che la creazione di un Parco marino naturale avente una dimensione extranazionale comporta la sottoscrizione di accordo internazionali ed una fase di concertazione complessa che deve avvenire con l’attivo coinvolgimento del ministero dell’Ambiente già dalle prime fasi attuative».

In sede territoriale, inoltre, le iniziative in merito continuano. Il sindaco di Tursi, Giuseppe Labriola, ha inviato ai suoi colleghi dell’Area programma Metapontino - Collina materana una bozza di documento, anche nell’ottica di Matera 2019, su cui discutere nella prossima conferenza dei sindaci. Ed il primo cittadino di Policoro, Leone, ha inviato agli stessi primi cittadini dell’Area programma ed al suo collega di Matera, Salvatore Adduce, una bozza di protocollo di intesa avente per oggetto “Azioni congiunte a favore del sistema turistico”.

«Oggi - ha scritto Leone - non si può pensare di imbattersi da soli nella sfida del turismo. Occorrono fronte comune ed unità di intenti. L’offerta sempre più deve tendere alla cooperazione: solo insieme possiamo competere ed offrire un marchio unico della Magna Grecia lucana. I nostri turisti, cioè, non debbono limitarsi alla sola offerta dei litorali, ma visitare anche i borghi dell’entroterra, godersi le oasi naturalistiche ed i parchi archeologici, praticare sport, visitare Matera capitale della cultura 2019».
Il sindaco di Policoro ha invitato ad inviare modifiche ed integrazioni al protocollo d’intesa all’indirizzo e-mail: sindacoleone@policoro.gov.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie