Sabato 01 Ottobre 2022 | 22:05

In Puglia e Basilicata

l'arrivo del papa

Cei, per evento Matera 35mila ostie preparate nelle carceri

papa Francesco

Saranno distribuite alle celebrazioni del Congresso eucaristico

19 Settembre 2022

Redazione online

ROMA - Saranno 35mila le ostie preparate dai detenuti delle carceri di Opera (Milano) e di Castelfranco Emilia (Modena) per la distribuzione della comunione nel corso della celebrazione eucaristica del XXVII congresso eucaristico nazionale di Matera, organizzato dalla Cei e che vedrà anche la presenza di Papa Francesco, in programma dal 22 al 25 settembre.
L’iniziativa, promossa dall’Ispettorato dei Cappellani delle Carceri d’Italia, sarà realizzata grazie al sostegno della Fondazione «La Casa dello Spirito e delle Arti» del carcere di Opera e alla Cooperativa sociale «Giorni Nuovi» e «Missione speranza» del Carcere di Castelfranco Emilia.

«Il Pane prodotto tra le mura delle carceri, e che sulla mensa diventerà il Corpo di Cristo, vuole essere la voce della speranza rivolta a tutte le comunità ecclesiali e al mondo civile - ha spiegato don Raffaele Grimaldi, (Ispettore Cappellani carceri) - per non dimenticare che anche nelle carceri c'è una comunità bisognosa di ascolto di accoglienza e di riscatto. L’iniziativa vuole essere, inoltre, un invito alla società cristiana e civile affinché tutti si facciano 'pane spezzatò. Il Congresso Eucaristico ci faccia cogliere e comprendere ancora di più che in quel piccolo pezzo di pane che nutre la nostra fragilità umana, oltre ad esserci Il Cristo Vivente, sono racchiusi i dolori dell’umanità e sono impressi i volti di coloro che vivono nelle carceri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725