Mercoledì 28 Ottobre 2020 | 04:32

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Matera, la richiesta del sindaco: «Nuovi interventi per l'ospedale della città»

Matera, la richiesta del sindaco: «Nuovi interventi per l'ospedale della città»

 
controlli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
indagini della gdf
Matera, scoperta truffa fondi europei per il turismo: diverse persone coinvolte

Matera, scoperta truffa fondi europei per il turismo: diverse persone coinvolte

 
Controlli dei CC
Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

 
Vita amministrativa
Matera, presentata la nuova giunta comunale capeggiata da Bennardi: 5 uomini e 4 donne

Matera, presentata la nuova giunta comunale capeggiata da Bennardi: 5 uomini e 4 donne

 
Le indagini
Marconia, violenza di gruppo su turiste minorenni: altri 4 arresti

Marconia, violenza di gruppo su turiste minorenni: altri 4 arresti

 
Nel Materano
Grassano, entra in chiesa e ruba soldi delle offerte per comprare l'eroina

Grassano, entra in chiesa e ruba soldi delle offerte per comprare l'eroina

 
Polizia
Matera, ubriaca picchia il compagno 80enne che vuole farla smettere di bere: arrestata

Matera, ubriaca picchia il compagno 80enne che vuole farla smettere di bere: arrestata

 
Il punto
Matera, «La Regione disattenta sulla Biblioteca»

Matera, «La Regione disattenta sulla Biblioteca»

 
prevenzione
Basilicata, al via distribuzione vaccini antinfluenzali

Basilicata, al via distribuzione vaccini antinfluenzali

 
Controlli della polizia
Bernalda, scoperta piantagione cannabis lungo fiume Bradano: 2 in manette

Bernalda, scoperta piantagione cannabis lungo fiume Bradano: 2 in manette

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, Di Cesare: «Conta vincere, non giocare bene»

Bari calcio, Di Cesare: «Conta vincere, non giocare bene»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Nicola di Bari ricoverato in rianimazione dopo operazione al cuore

Nicola di Bari ricoverato in rianimazione dopo operazione al cuore

 
FoggiaLa lite
Coltellate tra migranti nel ghetto di Borgo Mezzanone: un morto

Coltellate tra migranti nel ghetto di Borgo Mezzanone: un morto

 
TarantoLa denuncia
M5s Taranto: «Mittal è cattivo pagatore e crea terrore tra gli operai»

M5s Taranto: «Mittal è cattivo pagatore e crea terrore tra gli operai»

 
PotenzaIl caso
Covid 19 in Basilicata: è allarme, reparti sotto pressione

Covid 19 in Basilicata: è allarme, reparti sotto pressione

 
MateraIl virus
Matera, la richiesta del sindaco: «Nuovi interventi per l'ospedale della città»

Matera, la richiesta del sindaco: «Nuovi interventi per l'ospedale della città»

 
LecceLe dichiarazioni
Disordini a Lecce per protesta al Dpcm, il sindaco: «Rabbia non prevalga, facciamo squadra»

Disordini a Lecce per protesta al Dpcm, il sindaco: «Rabbia non prevalga, facciamo squadra»

 
Brindisinel Brindisino
Mesagne, centinaia di chiamate e messaggi alla ex: arrestato mentre era appostato sotto casa

Mesagne, centinaia di chiamate e messaggi alla ex: arrestato mentre era appostato sotto casa

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 

i più letti

Nuovi talenti

Matera, giovane biologa tra i finalisti al premio «Giovedì scienza»

La ricercatrice ha realizzato uno studio che vede protagonista la soia «Generazione soia (Endocrine Disrupting Chemicals, EDCs)»

Giovane biologa tra i finalisti al premio «Giovedì scienza»

MATERA - È materana, Marilena Marraudino, una dei 10 finalisti del Premio GiovedìScienza, dedicato ai ricercatori under 35 di tutti gli enti di ricerca italiani, organizzato da CentroScienza Onlus. Giunto alla sua nona edizione, il Premio è nato nel 2011 per incoraggiare i protagonisti della ricerca alla comunicazione della scienza.

Le nove edizioni hanno coinvolto 494 candidati con le loro ricerche, dalla Biologia alla Neurologia, dall’Astrofisica all’Ingegneria e all’Informatica. Il 23 settembre dalle ore 10, in diretta streaming dal canale YouTube di GiovedìScienza, la finale del Premio. Sono 64 le candidature pervenute per l’edizione 2020, 35 ricercatrici e 29 ricercatori, provenienti dalle principali università e centri di ricerca italiani, con argomenti che spaziano dalla biologia alla fisica, passando per la termodinamica e la medicina. I 101 giurati hanno valutato i candidati e selezionato in base al merito scientifico la rosa dei dieci finalisti. Tra questi c’è Marraudino, nata a Tricarico e laureata in Biologia all’Università di Pisa e dottorata in Neuroscienze all’Università di Torino. Il progetto con cui la giovane ricercatrice prova ad aggiudicarsi il titolo di migliore ricercatrice italiana under 35 porta il titolo: “Generazione soia (Endocrine Disrupting Chemicals, EDCs)”, una ricerca che vede protagonista la soia, alimento ricco di genisteina, un interferente endocrino naturale che può causare la predisposizione per i bambini alimentati con latte di soia all’obesità e all’infertilità in età adulta. Sarà una competizione a suon di dati scientifici e suggestioni in cui vincerà il merito ma rivestirà ruolo cruciale anche la dote comunicativa.

A giudicare gli interventi una Giuria Tecnica, composta da 5 professionisti, Accademici ed esperti della comunicazione scientifica, ed una Giuria Popolare, composta da 5 classi delle scuole secondarie di secondo grado.

Per il vincitore è previsto un premio in denaro del valore di 5000 euro e l’opportunità di raccontare la propria ricerca al pubblico di GiovedìScienza con una conferenza dedicata nell’edizione 2020/2021. Non solo, oltre al Premio GiovedìScienza saranno assegnati 3 premi in denaro del valore di 3000 euro ciascuno: Il Premio Speciale Elena Benaduce assegnato dalla Giuria Popolare e riservato a lavori di ricerca che si distinguano per le ricadute sul benessere delle persone e sulla qualità della vita. Il Premio GiovedìScienza Futuro, dedicato ai ricercatori che presentino - oltre al progetto scientifico - uno studio di fattibilità e il Premio Industria 4.0, rivolto ai candidati che, oltre al progetto scientifico, abbiano sviluppato anche una proposta progettuale inserita in questo ambito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie