Mercoledì 22 Settembre 2021 | 07:46

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

le rassicurazioni

Nova Siri, sindaco: «Donna cinese in quarantena volontaria, anche l'uomo di Francavilla è stato in isolamento da noi»

Il primo cittadino rassicura: l'uomo in questione sarebbe rientrato in Italia l'8 e non il 9 febbraio, ed è stato in quarantena a Nova Siri insieme alla famiglia prima di trasferirsi a Francavilla

Lecce, paziente cinese in ospedale con problemi respiratori: paura coronavirus

«È in quarantena volontaria dal 15 febbraio scorso nel mio Comune (Nova Siri - Matera, ndr.) una donna cinese che vive da sola. Non manifesta alcun sintomo. E proviene da una zona distante dalla Cina centinaia di chilometri da quella di Wuhan, epientro dell'epidemia da coronavirus nel Paese del Sol Levante». Lo scrive sul suo blog lo storico collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno, Filippo Mele (consultabile a questo link). «La famiglia dell'uomo in isolamento a Francavilla in Sinni, altresì, lo è stata già qui, compreso il capofamiglia”. Lo ha detto il sindaco Eugenio Stigliano, di professione medico chirurgo, dopo la diffusione della notizia da parte della Gazzetta del Mezzogiorno di oggi, “Coronavirus: Francavilla in Sinni, sindaco ordina a un cinese di restare in casa per cautela”, in cui si specificava che l'uomo prima di rientrare nel centro del Potentino aveva fatto “tappa a Nova Siri dove vive con la sua famiglia”. Una specificazione che ha creato un certo allarme nel centro jonico. Ora le rassicurazioni del primo cittadino secondo cui l'uomo in questione sarebbe rientrato in Italia l'8 e non il 9 febbraio e che lo stesso sarebbe rimasto in quarantena volontaria anche lui prima di trasferirsi a Francavilla. “Sia la famiglia sia l'uomo hanno osservato da noi il periodo previsto. Finito il quale il commerciante si è recato nel comune del potentino. Io ho mandato anche i vigili a controllare ed a dire che chiudessero addirittura le finestre di casa. Il loro negozio di Nova Siri è rimasto chiuso”. Ma eccoci la novità. Stigliano: “Da noi è arrivata il 15 febbraio una donna cinese proveniente dalla Cina. Vive da sola. Da appena arrivata è in quarantena volontaria. Ma io ho allertato i carabinieri ed i vigili per i dovuti controlli. Ho comunicato i dettagli della vicenda anche alle autorità sanitarie. La situazione è sotto controllo”»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie