Venerdì 24 Settembre 2021 | 06:12

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Le dichiarazioni

Caso Mittal, Buffagni a Matera: «A lavoro per far rispettare contratti»

Così il viceministro dello Sviluppo economico a margine del convegno della Cassa nazionale di previdenza dei Dottori commercialisti

Caso Mittal, Buffagni a Matera: «A lavoro per far rispettare contratti»

Foto Genovese

«Stiamo lavorando perché vengano rispettati i contratti» per l’ex Ilva di Taranto. Lo ha detto a Matera il Viceministro dello Sviluppo economico, Stefano Buffagni, a margine del convegno della Cassa nazionale di previdenza dei Dottori commercialisti dal titolo «Non sprechiamo l'Europa - Fondi europei, opportunità di sviluppo e ruolo del Dottore commercialista». Per Buffagni, «In Italia chi vince un bando di gara, presentando un’offerta sul libero mercato poi deve imparare che si rispettano gli accordi».
La questione ex Ilva «è - ha aggiunto - sul tavolo del Ministro e del Presidente del Consiglio. Noi la nostra parte la faremo anche perché va mantenuta la tutela del piano ambientale: non si può più tollerare di avere il 54% di bambini malati di tumore in più rispetto al resto d’Italia. Per me, da padre - ha concluso - è una cosa inaccettabile».

«Riporto il giudizio dei Ministri che ho incontrato ieri a Dubai: erano entusiasti di Matera». Così, stamani, nella Città dei Sassi, il viceministro dello Sviluppo economico, Stefano Buffagni. Nello scorso mese di ottobre, a Matera (Capitale europea della Cultura), il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha presentato il Padiglione Italia per Dubai 2020.
«Forse - ha aggiunto Buffagni - dovremmo imparare ad amarci e ad apprezzarci di più perché non è possibile che noi ci insultiamo all’interno del Paese e il resto del mondo ci apprezza e ci vuole copiare». Il viceministro allo Sviluppo economico ha aggiunto che «Matera è stata una bellissima scoperta per il Paese, ma dobbiamo continuare a costruire le infrastrutture per arrivarci, soprattutto dopo il 2019, e valorizzare tutte le peculiarità che ci sono. Sono - ha concluso - sinceramente orgoglioso quando all’estero apprezzano i nostri territori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie