Domenica 19 Settembre 2021 | 22:59

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

l'iniziativa

Matera, sabato 5 ottobre la corsa all'alba fra i Sassi

Run 5.30 Yellow Edition: si parte in piazza Vittorio Veneto per 3 chilometri

Matera, sabato 5 ottobre la corsa all'alba fra i Sassi

A un orario speciale, le 5.30 del mattino, con persone «speciali» che apprezzano il silenzio, i percorsi senza auto e camminare e correre con persone disabili lungo un itinerario che sabato 5 ottobre, a Matera, toccherà luoghi e monumenti del cuore antico della Capitale europea della Culture 2019.

E’ la «Run 5.30 Yellow edition», la corsa gialla come il colore delle magliette dei partecipanti, svoltasi il 3 maggio scorso a Sassuolo e a Modena su iniziativa del festival "Sportivamente», che unisce eventi e cultura sportivi e di inclusione sociale. L’iniziativa si svolgerà su un percorso di tre chilometri, con partenza in piazza Vittorio Veneto e ritorno dopo aver attraversato i rioni Sassi. La corsa è stata presentata dai promotori dell’iniziativa, l’ex pallavolista della Pvf Matera Barbara Fontanesi, e da Franco Cosmai, referente del festival Sportivamente, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato Fedele Di Cagno, responsabile area Basilicata della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, e Salvatore Adduce, presidente della Fondazione "Matera-Basilicata 2019», che sostengono la manifestazione. Alla corsa si potrà partecipare anche correndo uniti tenendosi con un laccetto o spingendo una carrozzina oppure inforcando degli occhiali che simulano le ipovisioni. Il festival Sportivamente ha sposato, infatti, la campagna #yellowtheworld, lanciata da Noysyvision onlus per sensibilizzare enti e istituzioni all’accessibilità degli ambienti urbani agli ipovedenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie