Giovedì 17 Gennaio 2019 | 07:35

LETTERE ALLA GAZZETTA

Dopo le primarie teniamo a Roma anche le Toparie

Adesso a Roma dopo le primarie organizzino subito le toparie. Anche i ratti hanno diritto ad esprimersi, andare alle urne e fare le loro scelte. Non dimentichiamolo, sono la maggioranza della popolazione capitolina, tre volte di più dei residenti in superficie. Non sarà difficile allestire ed organizzare i Gazebo.
Non sarà neanche necessario offrire un Euro ad ogni topo che andrà alle urne. Basterà mettere all’ingresso del seggio un pezzetto di formaggio. Vedrete, accorreranno. Se le stesse elezioni vorranno farle anche a Napoli come le chiameranno? Zoccolarie?

Tonio Vurro (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400