Venerdì 22 Gennaio 2021 | 18:20

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
HomeCovid 19
Adelfia, 28 contagi in una Rssa: una settimana fa i vaccini nella struttura

Focolaio ad Adelfia, 28 contagi in una Rssa: una settimana fa i vaccini nella struttura

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
TarantoLa decisione
Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

 
HomeI dati
Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Sanità, signora ripassi fra tre anni

Alcuni giorni fa una mia parente é andata per un controllo mammografico all'oncologico di Bari (prenotazione eseguita due anni fa) per la prevenzione; dopo la visita, il medico Le ha suggerito di ritornare, sempre per un controllo generale a distanza di un anno. Ebbene, recatasi all'ufficio prenotazione dopo la visita sostenuta al fine di provvedere alla nuova prenotazione, si é sentita rispondere che la visita poteva avvenire non prima di tre anni. Alla contestazione di un tale periodo così lungo, le é stato ribadito di rivolgersi ad una struttura diversa, pubblica o privata che sia, poichè non c'era altra soluzione. È questa la sanità che si vuole migliorare con i nuovi piani regionali di cui tanto si discute in questi giorni? Dov'è é finita la prevenzione di cui tanto si parla? Credo che ogni ulteriore commento sia davvero superfluo!


Ettore Ventrella (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie