Sabato 16 Gennaio 2021 | 07:26

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Un vulnus democratico il ritardo sulle unioni civili

Per certuni, alcune normative sono un’aberrazione, e quindi ad esse bisogna rinunciare ineludibilmente; al contempo, per certuni, ci sono misure irrinunciabili da adottare primariamente. L’”Avvenire” esulta sull’ultima decisione di Beppe Grillo, che ha annunciato di lasciare libertà di coscienza ai suoi senatori, relativamente al voto sul ddl Cirinnà. Un cattolico, da sempre, notoriamente e interessatamente “devoto”, il ministro Angelino Alfano, può ostentare anch’egli la sua intima soddisfazione: “Interessante l’atteggiamento del comico genovese, ora potrebbe saltare l’intera legge”. Il quotidiano dei vescovi conduce con pertinacia una campagna, senza quartiere, contro la legalizzazione delle unioni di fatto omosessuali. Un evidente vulnus democratico e l’arretratezza dell’Italia nell’adeguamento dei diritti, da alcuni giornali, non vengono giudicati un grave impedimento. Per l’”Avvenire”, invece, ci sono tematiche più pressanti d’affrontare: come, ad esempio, “il diritto di seppellire il figlio mai nato”, cioè la tumulazione dei feti provenienti da aborti spontanei, prima delle 20 settimane di gestazione. Questioni di priorità.


Marcello Buttazzo, Lequile (Lecce)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie