Venerdì 18 Gennaio 2019 | 01:12

LETTERE AL DIRETTORE

Com’era bella l'Aci di una volta

Molti di una certa età, nostalgicamente, ricordano quando l’A.C.I., allorché si pagava la tassa di circolazione, soppiantata, per Legge della tassa di proprietà dei veicoli, rilasciava dei bei tagliandi colorati (ogni anno un colore differente), e tanti collezionavano detti talloncini.
Anche il T.C.I., Touring Club Italiano, rilasciava tagliandini per l’anno di adesione.
La motorizzazione era all'inizio del boom economico italiano: che era a tutti permesso l’acquisto a rata delle utilitarie alla conquista del mondo.
Tale memoria dei tempi andati è sollecitata dall'incontrare per talune strade provinciali il cartello verticale: Aci-116.
Ora, invece purtroppo, vi sono troppi cartelli per consigli agli acquisti....

Vincenzo Ventrella (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400