Lunedì 24 Febbraio 2020 | 10:24

Il Biancorosso

Calcio
Cavese-Bari: la diretta della partita

Bari, solo un punto con la Cavese

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, gira un video nel Pronto soccorso e dalla Asl parte la denuncia

Taranto, gira un video nel Pronto soccorso e dalla Asl parte la denuncia

 
Foggianel Mercoledì delle ceneri
Foggia, vescovi contro le mafie: «Basta al codice della paura»

Foggia, vescovi contro le mafie: «Basta al codice della paura»

 
BatI dati
Turismo culturale: la Bat sul podio pugliese

Turismo culturale: la Bat sul podio pugliese

 
BariCoronavirus
Bari, psicosi da contagio, dott.ssa Caselli: «Niente panico, i bimbi sono meno colpiti dai virus»

Bari, psicosi da contagio, dott.ssa Caselli: «Niente panico, i bimbi sono meno colpiti dai virus»

 
LecceI controlli
Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

 
PotenzaIl caso
Mafia, blitz dei carabinieri contro traffico di droga in Basilicata: 16 fermi

Mafia, blitz dei carabinieri contro traffico di droga in Basilicata: 16 fermi

 
Materale rassicurazioni
Nova Siri, sindaco: «Donna cinese in quarantena volontaria, anche l'uomo di Francavilla è stato in isolamento da noi»

Nova Siri, sindaco: «Donna cinese in quarantena volontaria, anche l'uomo di Francavilla è stato in isolamento da noi»

 
Brindisil'isolamento
S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

Coronavirus, S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

 

i più letti

LETTERE AL DIRETTORE

Papa Francesco in campo per i poveri

Papa Francesco è nel cuore di tutti, è un papa umano, tanto umano.
E non finisce di stupirci: incredibilmente il suo libro, “Il nome di Dio è misericordia”, è stato presentato da un comico.
Il suo pensiero è rivolto agli ultimi, ai poveri del mondo.
Proprio per questo stupisce che abbia fatto pubblicare il libro dalla Mondadori, la casa editrice della famiglia più ricca d’Italia. Forse avrebbe dovuto scegliere una delle tante piccole e oneste case editrici che assicurano il pluralismo culturale nel nostro Paese. Il numero delle copie vendute non sarebbe stato minore perché il lettore interessato lo avrebbe comunque cercato, anzi più apprezzato se pubblicato dal più piccolo degli editori.

Ezio Pelino, Sulmona (L’Aquila)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie