Martedì 21 Settembre 2021 | 01:11

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'agguato il 21 marzo

Sparatoria a Melissano
morto il 37enne ferito

Manuele Cesari, pregiudicato, fu vittima di un agguato mentre mangiava un panino

gambizzato

foto Rocco Toma

E’ morto Manuele Cesari, il pregiudicato 37enne ferito gravemente in un agguato la sera del 21 marzo scorso a Melissano dove due malviventi a bordo di un’auto gli avevano esploso contro tre colpi di pistola calibro 7,65 mentre stava mangiando un panino seduto ad un tavolino di un chiosco in via Berlinguer, a pochi metri dalla propria abitazione. Il 37enne, è deceduto questa mattina nell’ospedale di Casarano dove era ricoverato nel reparto di Rianimazione. Sottoposto la stessa sera dell’agguato ad un delicato intervento chirurgico le sue condizioni inizialmente, sebbene fosse in coma farmacologico, sembravano escludere il pericolo di vita per poi invece aggravarsi nelle ultime ore. Il magistrato inquirente Maria Vallefuoco ha disposto l’autopsia. Il nome di Cesari compare in alcune indagini legate allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie