Martedì 22 Gennaio 2019 | 02:43

NEWS DALLA SEZIONE

A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura: in aula anche Governatore Emiliano

 
L'appello
L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

 
la vertenza salento
Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

 
Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 

economia in salento

Sanità e assistenza
boom di occupati

sanità

Gli addetti nelle 73.078 aziende salentine sono 188.165. La media è di 2,6 addetti per impresa. È quanto emerge dall’ultima indagine dell’Osservatorio economico di Davide Stasi.

In particolare, nel settore del commercio, gli addetti sono 44.066, pari al 23,4 per cento del totale (188.165). Il turismo, ovvero le aziende che erogano servizi di alloggio e di ristorazione, nonché le agenzie di viaggio e di noleggio danno lavoro a 32.966 unità ovvero il 17,5 per cento del dato complessivo. Le attività manifatturiere contano 31.840 dipendenti, pari al 16,9 per cento. Seguono le costruzioni (22.795 addetti, vale a dire il 12,1 per cento) e l’agricoltura (15.703 addetti che corrispondono all’8,3 per cento della manodopera).

I segnali di ripresa ci sono, ma sono ancora deboli. Crescono, infatti, gli addetti, dopo una flessione piuttosto marcata: erano 184.923 nel 2010; 184.786 nell’anno successivo; 186.774 nel 2012; 176.610 l’anno dopo; 176.630 nel 2014; 177.329 nell’anno successivo; 181.392 nel 2016 e 188.165 nell’anno appena trascorso.

Dall’analisi per comparti si evince che il settore che è cresciuto di più è il turismo con 8.721 unità lavorative in più, passando dai 15.540 addetti del 2010 ai 24.261 del 2017.

Nel campo della sanità e dell’assistenza sociale, gli addetti sono più che raddoppiati (da 3.114 a 7.651), con un incremento di 4.537 unità.

Segue il commercio (da 41.281 a 44.066), mentre diminuiscono gli addetti nel manifatturiero (da 43.521 a 31.840) e nelle costruzioni (da 27.977 a 22.795). Riprende quota l’agricoltura che nello stesso arco temporale da 17.409 era scesa a 13.007 nel 2013 e, nell’ultimo anno, è risalita a 15.703.

La ricerca evidenzia inoltre che nel Salento sono ben 13.677 le ditte senza dipendenti (pari al 18,7 per cento del totale). Ben 34.256 quelle con un solo addetto; 19.086 quelle che possono contare su un numero di addetti tra i 2 e i 5. E poi ancora 3.222 quelle con un numero di addetti tra i 6 e i 9.

Pertanto, il sistema produttivo salentino è caratterizzato, nel complesso, dalla forte presenza di micro-imprese: quelle con meno di dieci addetti, infatti, rappresentano quasi la totalità (96,1 per cento).

Rappresentano appena il 3,9 per cento quelle che superano i dieci addetti. Si tratta di 1.883 imprese con un numero addetti tra i 10 e i 19. Sono 724 quelle con un numero addetti tra i 20 e i 49; 142 quelle con un numero addetti tra i 50 e i 99; 66 quelle con un numero addetti tra i 100 e i 249; 15 quelle con un numero addetti tra i 250 e i 499. Soltanto 7 quelle con oltre 500 addetti.

Negli ultimi tre anni, dal 2014 al 2017, gli addetti della provincia di Lecce, sono aumentati di 11.535 unità, pari al 6,5 per cento (erano 176.630 a fine 2014).

In termini percentuali sono cresciuti di più gli occupati nei Comuni di Zollino del 354,4 per cento (da 329 a 1.495); Tricase del 39,3 per cento (da 3.547 a 4.942) e Collepasso del 23,8 per cento (da 929 a 1.150).

Sono calati di più, invece, a Supersano (-22,9 per cento, da 1.413 a 1.090); a Soleto (-16,8 per cento, da 1.740 a 1.447) e a Tuglie (-13 per cento, da 1.298 a 1.129).

In termini assoluti, i Comuni che registrano le migliori performance sono: Lecce con 3.619 unità in più (da 31.458 a 35.077); Tricase +1.395, Zollino +1.166, Gallipoli +811 e Nardò +587. In fondo alla classifica, figurano Supersano -323, Soleto -293, Matino -215, Campi salentina -195 e Tuglie -169.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400