Giovedì 24 Ottobre 2019 | 07:51

NEWS DALLA SEZIONE

startup
Dipendenza da social? Ci pensa un’app leccese: trasforma in gara il tempo passato off line

Dipendenza da social? Ci pensa un’app leccese: trasforma in gara il tempo passato off line

 
UN 22enne
Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

 
L'operazione
Tricase, a casa droga e posta mai consegnata: dipendente delle Poste e figlio in carcere

Tricase, a casa droga e posta mai consegnata: dipendente delle Poste e figlio in carcere

 
Inchiesta chiusa
Lecce, molestie alla paziente nell’ambulatorio? Finisce nei guai un medico di famiglia

Lecce, molestie alla paziente nell’ambulatorio? Finisce nei guai un medico di famiglia

 
La storia
Lecce, sconfigge cancro a 5 anni e ora che ne ha 17 diventa poliziotto per un giorno

Lecce, sconfigge cancro a 5 anni e ora che ne ha 17 diventa poliziotto per un giorno

 
nel Salento
Slot gestite da banda vicina alla Scu: GdF sequestra beni per 12mln di euro a 3 fratelli

Lecce, slot gestite da banda vicina a Scu: GdF sequestra beni per 12mln

 
l'emergenza
Salento, Xylella falcidia il raccolto: calo produttivo del 90%

Salento, Xylella falcidia il raccolto: calo produttivo del 90%

 
il personaggio
Casarano, 90 anni di Dina Nicolazzo, «regina» delle scarpe per le star di Hollywood

Casarano, 90 anni di Dina Nicolazzo, «regina» delle scarpe per le star di Hollywood

 
su una barca a vela
Salento, 50 migranti afghani e pakistani sbarcano a Leuca: 19 sono minori

Salento, 50 migranti afghani e pakistani sbarcano a Leuca: 19 sono minori

 
IL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
Un 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Bari, altri 3 punti in cassaforte: Catanzaro battuto 2-0

Bari, altri 3 punti in cassaforte: Catanzaro battuto 2-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariA popggofranco
Bari, auto dei magistrati su posti di polizia: fioccano le multe. «Faremo ricorso»

Bari, auto dei magistrati su posti di polizia: fioccano le multe. «Faremo ricorso»

 
FoggiaAeronautica militare
Foggia, problemi a un motore: drone «Predator» atterra in campagna

Foggia, problemi a un motore: drone «Predator» atterra in campagna

 
Tarantocasa a luci rosse
Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

 
MateraLa manifestazione
A Matera nonni e nipoti in un girotondo per la vita e per la pace

A Matera nonni e nipoti in un girotondo per la vita e per la pace

 
BrindisiL'operazione dei cc
Pezze di Greco, vendono cerchi in lega online: ma è una truffa, 2 denunce

Pezze di Greco, vendono cerchi in lega online: ma è una truffa, 2 denunce

 
PotenzaRete ferroviaria
La Puglia non paga più, il Frecciarossa taglia Taranto e il treno diventa lucano

La Puglia non paga più, il Frecciarossa taglia Taranto e il treno diventa lucano

 
Leccestartup
Dipendenza da social? Ci pensa un’app leccese: trasforma in gara il tempo passato off line

Dipendenza da social? Ci pensa un’app leccese: trasforma in gara il tempo passato off line

 
BatLa denuncia
Trani, carcere al collasso: occorre più personale

Trani, carcere al collasso: occorre più personale

 

i più letti

il fatto nel 2011 a Lecce

Morì in attentato a negozio
ordinato da titolare: sequestri

Morì in attentato a negozio ordinato da titolare: sequestri

LECCE - La Dia di Lecce ha sequestrato una villa del valore di circa 500mila euro di proprietà di Giampiero Schipa, 53enne, condannato in primo grado, nel marzo dello scorso anno, a 5 anni e 5 mesi di reclusione al termine del processo per il danneggiamento, nell’agosto del 2011, a Lecce, del negozio 'Sognì in cui morì l’attentatore Michele De Matteis.

Il cadavere di De Matteis, di 32 anni, fu trovato sotto le macerie dell’esercizio commerciale. Le indagini appurarono che si era trattato di un attentato che la vittima doveva compiere per far incassare a Schipa, titolare del negozio di oggettistica e presunto mandante, il risarcimento assicurativo.

Il provvedimento di sequestro è stato emesso dal Tribunale di Lecce, su proposta del Procuratore della Repubblica, ed è il risultato di indagini economico-patrimoniali svolte dalla Dia e scaturite da due segnalazioni di operazioni sospette. Il sequestro segue quello compiuto nel dicembre 2016, che ha interessato, tra l’altro, una tabaccheria e numerosi immobili nella disponibilità di Schipa. Questi, sua moglie e una terza persone furono arrestati nel marzo 2012 durante le indagini avviate dopo l’attentato al negozio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie