Venerdì 20 Settembre 2019 | 13:37

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiOperazione Ps e vigili
Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

 
TarantoCosimo Stano
Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 

i più letti

lecce

Il fidanzato di Noemi
picchiato in carcere

Il fidanzato di Noemi picchiato in carcere

di Francesco Oliva

LECCE - Due aggressioni in poche settimane nel carcere di Quartucciu. Clima teso dietro le sbarre per Lucio, il giovane di Montesardo salentino, accusato dell’omicidio della fidanzata Noemi Durini. Il giovane è stato preso a calci e pugni da alcuni detenuti. Il 18enne, in entrambi i casi, non ha fatto ricorso alle cure dei sanitari ma gli episodi di violenza certificano (ancora una volta) la complessa personalità dell’omicida reo confesso che poi ha ritrattato.

Le tensioni in carcere si collocherebbero in un clima «da resa dei conti» per alcune questioni interne maturate in carcere tra Lucio e gli altri giovani detenuti. La segnalazione è stata inoltrata alla direzione penitenziaria. Per il momento non sono stati adottati provvedimenti. Queste tensioni hanno spinto Lucio a chiedere ai propri legali un trasferimento in un altro carcere. Per il momento, però, non è stata presentata alcuna richiesta dalla difesa che sta valutando quale possa essere la soluzione migliore. Di certo, però, subito dopo l’incidente probatorio svoltosi giovedì presso la Procura dei Minori di Lecce in cui Lucio era presente, la difesa ha sollevato dubbi sulla fondatezza dell’elaborato dei periti nominati dal Tribunale e dei consulenti della Procura. Sono stati sollecitati nuovi e ulteriori accertamenti su un ragazzo «affetto da turbe»” così come sostenuto dal proprio avvocato. Nel frattempo l’inchiesta sulla morte di Noemi Durini prosegue e si sviluppa su due binari: accertamenti tecnici non ripetibili di natura biologica e informatica.

Nella giornata di venerdì il sostituto procuratore della Procura dei Minori Anna Carbonara conferirà incarico al medico Vincenzo Verdoliva di eseguire esami di tipo biologico, genetico e molecolare per rilevare tracce biologiche o di dna sui reperti e sul materiale ritrovati nell’auto Fiat 500 sequestrata in casa di Lucio, sul luogo del ritrovamento del cadavere della sfortunata studentessa e in sede di esame autoptico per la successiva comparazione con i profili genetici del 18enne di Montesardo salentino e della vittima. Non solo accertamenti di laboratorio. La Procura ha disposto anche una maxi consulenza sui cellulari e apparati informatici sequestrati non solo al giovane indagato ma anche a Emanuela Cassano, Cosimo Micelli, Immacolata Rizzo, Mauro Ponzetta, Francesco Borri e Giuseppe Zippo. Il conferimento dell’incarico è previsto anche in questo caso per venerdì. L’accertamento sarà affidato all’ingegnere informatico Claudio Leone. L’avviso è stato notificato non solo agli avvocati di Lucio, i legali Luigi Rella e Paolo Pepe ma anche ai legali delle parti offese: Giulia Bongiorno; Mario Blandolino e Francesco Zacheo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie