Venerdì 20 Settembre 2019 | 12:06

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
TarantoTaranto
Arcelor, lavoratore licenziato: sciopero nazionale Usb

Arcelor, lavoratore licenziato: sciopero nazionale Usb

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
BrindisiBlitz dei Cc
Oria, catturato rapinatore: era latitante da due mesi

Oria, catturato rapinatore: era latitante da due mesi

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 

i più letti

dopo decisione del Tar

Nardò, luci votive al cimitero
la gestione torna al Comune

Nardò, luci votive al cimitero la gestione torna al Comune

di Biagio Valerio

NARDO' - Torna nelle mani del Comune, dopo 26 anni, la gestione del servizio di illuminazione votiva degli impianti del cimitero. E il sindaco Pippi Mellone invita i cittadini a non pagare il canone alla ditta. Di fatto, avendo respinto la richiesta di sospensiva dei provvedimenti con cui il Comune aveva stabilito di revocare alla ditta Borgia il servizio di illuminazione votiva cimiteriale, ieri il Tar ha condiviso le tesi del legale dell’amministrazione comunale, Paolo Gaballo, e il lavoro dei periti di parte. In particolare, spiegano i giudici, il Comune avrebbe legittimamente utilizzato lo strumento della revoca sanzionatoria previsto dalla convenzione sottoscritta dalla ditta. Lo stesso Tar, alcune settimane fa, aveva nominato un perito di sua fiducia per accertare se gli inadempimenti contestati dal Comune esistevano o meno.

Che cosa può accadere adesso: il tribunale ha confermato l’efficacia della revoca, per cui rete elettrica e impianti tornano nella disponibilità dell’ente. L’Amministrazione comunale potrebbe, e sicuramente lo farà, incardinare una nuova ditta che gestisca l’illuminazione votiva per un tempo determinato oppure potrebbe internalizzare il servizio gestendolo con risorse proprie. Nessuna delle due soluzioni è peregrina visto che tutto può essere ancora messo in discussione: dallo stesso Tar nella prossima sentenza che entrerà nel merito della vicenda (al 17 gennaio 2018) o dal Consiglio di Stato se Borgia sarà intenzionato ad andare avanti.

Intanto, però, la gente entro il 31 ottobre dovrà pagare il canone di 24 euro a «lumino». Molti lo hanno già fatto per non ridursi all’ultimo istante e ora chiedono “lumi” proprio al sindaco. Che spiega di aver percorso «con determinazione la strada della revoca - commenta Mellone - considerate le numerose inadempienze della ditta Borgia che la verificazione disposta dal Tar ha confermato. Alla luce di questa decisione e dell’efficacia della determina di revoca del servizio finora affidato alla ditta, invito i cittadini a non pagare il canone di 24 euro, che non è più dovuto a Borgia, e di aspettare le imminenti risoluzioni del Comune su questa materia».

Giuseppe Cozza, presidente di Officina cittadina, va oltre: «È il momento giusto per liberalizzare un sistema bloccato da troppi anni e consentire ai cittadini di installare gli impianti di illuminazione alimentati ad energia solare che ora sono alla portata di tutte le tasche: con i soldi di un anno di canone si compra un kit e ognuno potrà far da sé». Proposta condivisa dal consigliere Pd Lorenzo Siciliano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie