Giovedì 17 Gennaio 2019 | 05:50

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

Operazione dei Cc

«Baia verde», presi altri
due spacciatori stranieri

In manette anche due campani bloccati ad Alezio con banconote false

«Baia verde», presi altridue spacciatori stranieri

GALLIPOLI - Altri due extracomunitari arrestati per spaccio di droga a Gallipoli. Si tratta di Modu Toure e Augustine Emoedumhe, entrambi 22enni e provenienti il primo dal Gambia, il secondo dalla Nigeria. Ad Alezio, invece, sono finiti in manette due campani di 48 e 19 anni, Umberto Barba e Francesco Tortora: stavano «piazzando» banconote false in alcuni negozi. A stringere le manette ai polsi dei due stranieri sono stati i carabinieri della Compagnia di Gallipoli, diretti dal capitano Francesco Battaglia. I militari sono impegnati sin dall’inizio dell’estate nell’operazione «Baia sicura»: gli interventi stanno consentendo di ottenere risultati positivi in termini di repressione dello spaccio di stupefacenti, soprattutto tra i più giovani. Sono stati intensificati i controlli nelle località costiere più frequentate, tra le quali spicca la Baia Verde, cuore della movida gallipolina e salentina. I militari presidiano le strade a ogni ora del giorno e della notte sia in divisa e con le vetture in dotazione all’Arma, sia in «borghese» e con auto civetta.

I due extracomunitari sono stati arrestati nella notte tra il 16 e il 17 agosto, a meno di 48 ore dagli arresti eseguiti a Ferragosto. Due distinte pattuglie dei carabinieri hanno fermato il gambiano e il nigeriano mentre erano intenti a spacciare marijuana ad altre due persone, che a loro volta sono state segnalate alla Prefettura per uso di stupefacenti. Gli arrestati sono stati trovati in possesso il primo di 4 grammi di droga suddivisi in 3 involucri e il secondo di 5 grammi divisi in 4 dosi. Inoltre, in loro possesso i militari hanno trovato 205 euro in banconote di vario taglio ritenuti provento dell’attività di spaccio. Su disposizione del pubblico ministero Antonio Negro, per i due 22enni è scattato l’arresto in flagranza di reato.

Le altre due persone, si diceva, sono state arrestate ad Alezio dai carabinieri della stazione cittadina. Barba, già noto alle forze dell’ordine, e Tortora, incensurato, sono stati sorpresi a spacciare in diversi esercizi commerciali 15 banconote da 20 euro palesemente false (avevano lo stesso numero di serie). Il denaro contraffatto è stato sequestrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400