Domenica 20 Gennaio 2019 | 19:03

NEWS DALLA SEZIONE

Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 

a lecce

Migrant film festival
Si inizia con «Farida»

Migrant film festival

LECCE - Ha esordito con la pellicola «Farida» di Mohamed Zouaoui, prodotta ed interpretata dalla guagnanese Maria Irene Vetrano, e con il film la «La mia classe - a scuola di integrazione» di Daniele Gaglianone, il Migrant Film Festival che si è aperto ieri sera a Lecce e che proseguirà fino al 28 luglio. Il Festival è ospitato all’interno del CineLab «Giuseppe Bertolucci» del Cineporto di Lecce di Apulia Film Commission.
Presenti alla serata gli organizzatori della manifestazione, il Centro di Documentazione Associazione Michele Mancino di Palazzo San Gervasio coordinato da Gervasio Ungolo, in collaborazione con l’Associazione di migranti senegalesi A.I.P. Teranga di Lecce, la direttrice artistica, la regista bulgara, Milena Kaneva, e il sindaco di Lecce Carlo Salvemini.

Il Migrant Film Festival è vincitore della seconda edizione del bando MigraArti 2017 del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, ed è sostenuto dal Programma Sensi Contemporanei dell’Agenzia per la Coesione territoriale, dalla Regione Basilicata, Consiglio regionale della Basilicata, Regione Puglia, Lucana Film Commission, Apulia Film Commission, BasilicataCinema, Cineclub V. De Sica e Matera 2019.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400