Venerdì 20 Settembre 2019 | 22:08

NEWS DALLA SEZIONE

UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 

Il Biancorosso

Il match di domenica
Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl rapporto sanità
Umanizzazione ospedali, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

Umanizzazione cure, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

 
PotenzaLe assunzioni
Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

 
FoggiaFinanziato dal Miur
Sanità, il robot «Mario» in corsia a Casa Sollievo: progetto di Exprivia

Sanità, la robotica in corsia e a casa: progetto di Exprivia

 
LecceUN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 

i più letti

Gallipoli

Case pollaio? Stop
al sovraffollamento

Multe da 25 a 500 euro e sgombero dei trasgressori. Obiettivo: evitare l'insopportabile caos delle comitive

Case pollaio? Stop al sovraffollamento

di Giuseppe Albahari

GALLIPOLI - Stop al sovraffollamento negli alloggi. Il sindaco Stefano Minerva ha firmato l’ordinanza mirata a prevenire tali situazioni. Il provvedimento rimanda ad una vecchia normativa, reiterata in tempi successivi, che mette la residenza in relazione alle condizioni igienico-sanitarie dell’alloggio e ne demanda la verifica al Comune.

Nel decreto, però, non manca il riferimento «al marcato incremento quantitativo della popolazione durante la stagione estiva»; quando il sovraffollamento può trasformare il semplice cicaleccio di troppe persone, in una situazione di difficile convivenza con il prossimo. Una situazione, e non di parlottìo, lamentata soprattutto in passato e in edifici condominiali a Baia Verde e Conca d’oro o nel centro storico dove la prossimità è di breve distanza, che aveva trovato un freno dall’ordinanza del sindaco Errico di due anni or sono.

I riflessi positivi sono confermati dal presidente dell’associazione Baia Verde, Giuseppe Bruno. «Abbiamo saputo dell’ordinanza – dice – e valutiamo in maniera estremamente positiva che sia stata ripresa perché ha sicuramente contribuito ad attenuare il fenomeno. Ora, messa in relazione anche alle raccomandazioni di civile convivenza diffuse dal Comune, potrà fare ulteriormente migliorare la qualità della vita di chi risiede in ambiti in cui si registra un forte incremento di presenze. Per questo l’associazione non si stanca di dialogare con residenti e operatori e prende atto con soddisfazione dell’attenzione che il sindaco riserva anche alla Baia Verde».

L’ordinanza dispone che in caso di violazione, si applichi la sanzione amministrativa da 25 a 500 euro e che i trasgressori siano diffidati a sgomberare entro 3 giorni. Nel caso perduri il sovraffollamento, il Comune potrà procedere allo sgombero coattivo dell’abitazione e al suo sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie