Giovedì 17 Gennaio 2019 | 10:19

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

E' in Rianimazione

Gallipoli, bimbo di 7 anni
cade da terrazzo: è grave

Momenti di paura in via Udine: il piccolo stava giocando con un cuginetto poi la caduta

ospedale Vito Fazzi di Lecce

GALLIPOLI - A sette anni precipita dal terrazzo mentre tenta di recuperare una carta da gioco. Il piccolo, adesso, è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. La prognosi è riservata ma il bambino non è in pericolo di vita.
L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 15 nel cortile interno di un complesso di abitazioni che, da un lato, si affacciano su via Udine e dall’altro sul trincerone ferroviario.

Il bambino, insieme con un cugino suo coetaneo, stava giocando sul terrazzo della propria abitazione. I genitori erano in casa. I due cugini stavano passando il tempo con le carte da gioco. Chissà quante altre volte si erano messi a giocare sul terrazzo. Ma ieri qualcosa non è andata per il verso giusto. All’improvviso, infatti, una carta è finita oltre il parapetto. Il bambino, forse nel tentativo di recuperarla si è affacciato. Ma si è sporto tanto, troppo. Ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un’altezza di circa tre metri.

Il cugino si è messo subito ad urlare, richiamando l’attenzione dei genitori del bambino che si sono precipitati in strada. Sono intervenuti anche i vicini. E, poi, l’ambulanza del 118 e i carabinieri. Le condizioni del piccolo sono apparse gravi: erano evidenti le conseguenze del colpo alla testa. Così è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale «Sacro Cruore di Gallipoli». E, dopo i primi accertamenti diagnostici, i medici ne hanno disposto il trasferimento all’ospedale «Vito Fazzi» di Lecce.

Il bambino, adesso, è ricoverato nel reparto di Rianimazione. Precipitando sull’asfalto, dopo un volo di circa tre metri, ha riportato un trauma cranico. I medici hanno deciso di tenerlo in osservazione e, al momento, di riservarsi la prognosi. Ma - come si diceva - non si teme per la sua vita.

In via Udine, ieri pomeriggio, sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Gallipoli che hanno raccolto testimonianze ed elementi per ricostruire la dinamica dell’incidente e per accertare eventuali responsabilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400