Venerdì 20 Settembre 2019 | 14:30

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiOperazione Ps e vigili
Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

 
TarantoCosimo Stano
Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 

i più letti

L'inchiesta

Porto Cesareo, 3 indagati
per i lavori al Bacino Grande

Porto Cesareo, 3 indagatiper i lavori al Bacino Grande

GIANFRANCO LATTANTE

PORTO CESAREO - Tre indagati per i presunti abusi edilizi al «Bacino grande». La struttura turistica è al centro di un’inchiesta della Procura. E nel registro degli indagati sono finiti i nomi di Luigi Marzano, 70 anni, di Leverano, amministratore legale e rappresentante della società «Bacino grande srl»; Lorenzo Spagnolo, 45 anni, di Lecce, tecnico progettista; Tarcisio Basile, 60 anni, di Porto Cesareo, dirigente del settore Lavori pubblici del comune di Porto Cesareo.

L’esistenza dell’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Roberta Licci e condotta dalla Capitaneria di porto, era uscita allo scoperto agli inizi di aprile quando è scattato il sequestro di alcune strutture relative al lounge bar all'interno dello stabilimento balneare. Il sospetto è che siano prive di autorizzazione.

Nel frattempo, però, sotto la lente degli investigatori è finito anche il locale che ospita il ristorante del Bacino Grande, opera che ricade nella fascia dei trenta metri dal demanio marittimo, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico e a vincolo idrogeologico. Cruciale nelle ipotesi di lavoro degli investigatori sembra essere la concessione edilizia emessa in sanatoria nel 2007. L’atto imponeva ai fini dell’efficacia della sanatoria che “la struttura fosse sostituita con materiali lignei, senza alcuna trasformazione, modifica sia di sagoma che di volume entro il termine di 18 mesi dalla data del rilascio». Le prescrizioni imposte dalla concessione non sarebbero state mai realizzate. In particolare, secondo quanto accertato dagli investigatori, la sostituzione imposta quale efficacia della sanatoria (demolizione e ricostruzione della struttura in materiale ligneo) non sarebbe stata effettuata né entro il termine stabilito di 18 mesi né successivamente.

Sarebbero seguiti, invece, altri interventi edilizi che, stando alle ipotesi di chi indaga, sarebbero «macroscopicamente illegittimi» e privi di permesso di costruire, di autorizzazione paesaggistica e di nulla osta delle Autorità preposte al vincolo con un aumento abusivo della volumetria connesso al carico urbanistico a danno del territorio e dell’equilibrio ambientale. Ampliamenti che avrebbero sviluppato una volumetria complessiva di 2.268 metri cubi.

I tre indagati, il prossimo 8 giugno, saranno interrogati dal pubblico ministero. L’invito per la presentazione è stato notificato l’altro giorno. Dovranno presentarsi con i difensori, gli avvocati Pierluigi Portaluri, Gabriella Mastrolia, Francesco Calabro e Antonio Quinto. L’inchiesta rientra nell’ambito delle verifiche avviate su stabilimenti balneari e strutture turistiche che si trovano lungo i litorali jonico ed adriatico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie