Sabato 21 Settembre 2019 | 17:59

NEWS DALLA SEZIONE

Nel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
LecceNel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
Foggiacontrolli
Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Lecce

Obiettivo estate sicura
arrivano 80 agenti in più

I rinforzi aumenteranno a Ferragosto e per la Notte della Taranta forze dell'ordine potenziate

Obiettivo estate sicura arrivano 80 agenti in più

di Stefano Lopetrone

Un’ottantina di unità in più per garantire la sicurezza del Salento durante il periodo estivo. Arriveranno decine di rinforzi per le forze dell’ordine della provincia. Il prefetto Claudio Palomba ne ha già parlato con il capo della polizia Franco Gabrielli, durante la visita della scorsa settimana. Ed ha anche inviato la richiesta per rimpolpare il contingente di unità presenti sul territorio già a partire da fine giugno. Rinforzi che saranno poi ulteriormente aumentati a ridosso di Ferragosto e della Notte della Taranta: «Abbiamo chiesto adeguati rinforzi, in linea con quanto accaduto lo scorso anno», ha detto ieri il rappresentante territoriale del governo. «Ci aspettiamo una stagione piuttosto calda, anche dal punto di vista turistico. Penso che come accaduto lo scorso anno, nei confronti del Salento ci sarà la giusta attenzione».

Il piano sicurezza estivo ripartirà dal protocollo di Gallipoli: «Lo scorso anno ha funzionato. Abbiamo registrato una sensibile diminuzione dei reati-spia caratteristici del periodo, compreso l’abusivismo commerciale. Abbiamo anche monitorato l’attività delle discoteche e più in generale si sono registrati anche meno incidenti stradali. Questa estate ci muoveremo sulla base di quel protocollo e lo estenderemo anche al resto del territorio». A tal proposito un Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico è stato già convocato e a breve il prefetto incontrerà i sindaci dei comuni rivieraschi per fare il punto della situazione. Lo scorso anno solo a Gallipoli furono assegnate 28 unità in più e sull’intero Salento circa 80. Il prefetto ha chiesto rinforzi per metà giugno, ma verosimilmente le prime unità in più giungeranno ad inizio luglio.

Il nuovo patto per la sicurezza del Salento è slegato dall’intesa che sarà presto sottoscritta per il rilancio dell’area di Casarano. «Stiamo aspettando che si insedi la nuova giunta. Il protocollo non riguarderà solo la sicurezza, ma abbraccerà soprattutto un discorso sullo sviluppo del distretto industriale, sfruttando i fondi che sono rimasti inutilizzati nel 2008 sull’area Pit9». Di quei 20 milioni di euro, ne sono rimasti circa 8: «Vorremmo usare le risorse rimaste in parte ferme. L’intenzione è di intavolare un discorso con il Ministero dello Sviluppo economico per rimetterle a disposizione della comunità, coniugando così sviluppo economico, lavoro e sicurezza».

L’estate si preannuncia piuttosto «calda» anche sul fronte dei migranti. Lo scorso week-end si è lavorato sodo nei porti pugliesi: «Stiamo registrando un aumento di sbarchi rispetto agli anni precedenti. A breve rimoduleremo il piano di emergenza, uniformando le procedure e le comunicazioni anche per sbarchi con meno di cento unità. Ci stiamo preparando anche dal punto di vista dell’accoglienza. Abbiamo infatti lanciato un nuovo bando per ottenere nuove sistemazioni. Tra una decina di giorni le procedure saranno concluse: avremo altri posti a disposizione, vista la disponibilità di molti comuni ad ospitare l’apertura di nuovi centro Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, ndr)».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie