Sabato 30 Maggio 2020 | 11:54

NEWS DALLA SEZIONE

Parenti serpenti
Lecce, lite sull'eredità, 70enne fericse due cognati a colpi di forbici

Lecce, lite sull'eredità, 70enne ferisce 2 cognati a colpi di forbici

 
L'iniziativa
Lecce, 1 giugno all'insegna del «Pasticciotto Day» per ricominciare...in dolcezza

Lecce, 1 giugno «Pasticciotto Day» per ricominciare...in dolcezza

 
Triste episodio
Cavallino, una torta per «festeggiare» morte ex sindaco Gorgoni. Sdegno e indagini

Cavallino, una torta per «festeggiare» morte ex sindaco Gorgoni. Sdegno e indagini

 
a Taurisano
Grandine come neve nel basso Salento: strade ricoperte di ghiaccio

Grandine come neve nel basso Salento: strade ricoperte di ghiaccio VIDEO

 
I dati dell'Asl
Covid, nel Leccese nessun cittadino contagiato nelle ultime 2 settimane. Vedi il report

Covid, nel Leccese nessun cittadino contagiato nelle ultime 2 settimane. Vedi il report

 
Il caso
Lecce, per lavoratori appalto ferroviario niente Cig Covid: la Cgil scrive al Prefetto

Lecce, per lavoratori appalto ferroviario niente Cig Covid: la Cgil scrive al Prefetto

 
La guida
In bici sui mari del Salento: alla scoperta delle 20 spiagge più belle della Puglia

In bici sui mari del Salento: alla scoperta delle 20 spiagge più belle della Puglia

 
Didattica a distanza
LECCE STUDENTI

Lecce, la denuncia degli studenti dell'Accademia delle Belle Arti: «Noi abbandonati»

 
Prucura
Nardò, ombre sugli affidamenti: un dossier della Polizia

Nardò, ombre sugli affidamenti: un dossier della Polizia

 
l'incidente
Operaio morto in cantiere gasdotto Salento: indagato autista macchina posatubi

Operaio morto in cantiere gasdotto Salento: indagato autista macchina posatubi

 
nel salento
Rsa di Soleto, c’è una nuova accusa

Coronavirus: nella rsa di Soleto c’è una nuova accusa

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari in campo a luglio per lo sprint e la B è un sogno di mezza estate

Bari in campo a luglio per lo sprint e la B è un sogno di mezza estate

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatTraffico
Trani, parcheggi: torna in vigore la sosta a pagamento

Trani, parcheggi: torna in vigore la sosta a pagamento

 
GdM.TVFase 2
Assembramenti a Bari, i residenti: «Fermiamoli prima che sia troppo tardi»

Assembramenti a Bari, i residenti: «Fermiamoli prima che sia troppo tardi»

 
Foggiatraffico aereo
Foggia, al Gino Lisa lavori fermi da marzo per il Covid: non riprenderanno presto

Foggia, al Gino Lisa lavori fermi da marzo per il Covid: non riprenderanno presto

 
TarantoSanità e stellette
Taranto, dal governo pioggia di milioni per migliorare l'ospedale militare

Taranto, dal Governo pioggia di milioni per migliorare l'ospedale militare

 
MateraIl caso
Ferrandina, non c'è pace per la bonifica del sito della ex Materit

Ferrandina, non c'è pace per la bonifica del sito della ex Materit

 
LecceParenti serpenti
Lecce, lite sull'eredità, 70enne fericse due cognati a colpi di forbici

Lecce, lite sull'eredità, 70enne ferisce 2 cognati a colpi di forbici

 
GdM.TVOggi la festa
Potenza, «San Gerard prutettor»: la voce di Michela Sabia  omaggia il Santo Patrono

Potenza, «San Gerard prutettor»: la voce di Michela Sabia omaggia il Santo Patrono

 
BrindisiLa decisione
Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

 

i più letti

Lecce

Rifiuti, appalti e proroghe
l'Antimafia apre un fascicolo

Gli investigatori hanno già convocato l'imprenditore Gianluigi Rosafio

di Francesco Oliva

LECCE - Appalti, gestione, proroghe. Il business dei rifiuti finisce sotto la lente della Procura antimafia. Il sostituto procuratore Alessio Coccioli ha aperto un fascicolo. Gli accertamenti sono condotti dagli investigatori della Dia (la Direzione investigativa antimafia) di Lecce. Si lavora in gran silenzio da circa quattro mesi. Materia che scotta. Il riserbo è massimo.

Si sa, invece, che l’attenzione si è soffermata su 18 comuni della provincia di Lecce. Sotto i riflettori sono finiti i comuni del Sud Salento come Tricase, Castrignano del Capo, Parabita, Matino, Acquarica del Capo. Gli investigatori hanno anche acquisito un’ampia documentazione dagli uffici comunali. Il fronte investigativo è stato avviato dopo le dichiarazioni-fiume rilasciate dall’imprenditore Gianluigi Rosafio ai carabinieri del Nucleo investigativo nell’ambito dell’inchiesta su fusti con veleni tombati nella discarica di Burgesi.

L’imprenditore di Taurisano (genero del boss Giuseppe Scarlino e già colpito da interdittiva antimafia) è stato sentito dagli investigatori come persona informata dei fatti. Rosafio ha confermato quanto già dichiarato nel corso dell’inchiesta su Burgesi anche davanti agli inquirenti. Si è soffermato sui meccanismi che regolerebbero l’affidamento degli appalti per la gestione dei rifiuti. Retroscena, strategie, interessi svelati dopo lo stop imposto alla sua azienda raggiunta da una misura interdittiva antimafia (ormai definitivamente revocata dopo che la Procura non ha ritenuto di presentare ricorso di Cassazione). L’imprenditore ha parlato di una sorta di cartello di aziende che avrebbe gestito il business dei rifiuti. Ha detto anche altro. Ha riferito di una “guerra giudiziaria” avviata nei suoi confronti che lo avrebbe estromesso dalla possibilità di partecipare alle gare d’appalto. Non solo dichiarazioni. In questi mesi Rosafio ha depositato anche un ampio carteggio per documentare agli inquirenti il giro di interessi, le procedure che regolano l’affidamento del servizio rifiuti e le modalità con cui sarebbero affidati gli appalti.

Nell’esposizione dei fatti, Rosafio non ha trascurato il meccanismo delle proroghe concesse per garantire la gestione del servizio in attesa dei bandi di gara.

Sulla vicenda è stato investita anche l’Autorità Anticorruzione dopo un esposto inoltrato dallo stesso Rosafio. E il Presidente Raffaele Cantone ha inviato una nota al prefetto Claudio Palomba.

Le dichiarazioni di Rosafio hanno dato vita ad un terzo filone di indagine. È quello relativo a presunte tangenti e assunzioni “pilotate” nell’appalto dell’Ato Le/2 per la raccolta dei rifiuti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie