Domenica 22 Settembre 2019 | 03:56

NEWS DALLA SEZIONE

Due operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
Nel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDue operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Lecce

Il sottovia riapre al traffico
ma solo a corsie alternate

Ieri gli interventi di manutenzione del ponte ferroviario dopo i crolli di calcinacci

Il sottovia riapre al traffico  ma solo a corsie alternate

LECCE - Si procede di nuovo attraverso il sottopasso di piazzale Rudiae. Dopo il crollo dei frammenti di cemento dal ponte ferroviario, ieri mattina la ditta incaricata dalle Ferrovie ha avviato le riparazioni delle parti deteriorate che hanno prodotto la caduta dei calcinacci. La corsia in ingresso del sottovia, quella che da piazzale Rudiae procede verso via Diaz, è stata riaperta al traffico nel doppio senso di circolazione, impegnando solo in parte la corsia opposta (ad esclusione del breve tratto sotto il ponte). Una soluzione che ha permesso ieri mattina di mitigare gli effetti sul traffico, che venerdì scorso era andato in tilt dopo la chiusura completa del sottopassaggio per motivi precauzionali.

A presidiare l’accesso, ieri mattina, anche una pattuglia di agenti della polizia municipale, mentre gli operai della ditta hanno provveduto a rimuovere tutte le parti in cemento che hanno ceduto sotto la spinta dell’armatura d’acciaio intaccata dalla ruggine a causa delle infiltrazioni d’acqua.

Ed è stato proprio questo l’elemento riscontrato durante i primi lavori. Infiltrazioni prolungate che hanno intaccato l’intelaiatura in metallo determinando poi il distacco dei frammenti. Una condizione piuttosto comune nei vecchi manufatti edilizi, se non fosse che in questo caso si tratta di una infrastruttura che assolve ad un “pubblico servizio”, supportando la rete ferroviaria. L’evidente carenza di una periodica manutenzione si è rivelata all’improvviso nella prima mattina di venerdì con la caduta dei calcinacci. Un campanello d’allarme che ha allertato i tecnici del Comune, la polizia municipale e i vigili del fuoco, subito intervenuti bloccando l’accesso al sottopasso per motivi di sicurezza in attesa di accertamenti. Dopo la segnalazione, le Ferrovie hanno inviato prima dei tecnici, poi una ditta che si è messa all’opera già nella giornata di venerdì. I lavori sono continuati ieri con la rimozione completa delle parti pericolanti o a rischio. In questo modo si è potuto ripristinare il traffico a doppio senso su una corsia del sottovia, mentre gli operai hanno provveduto alla manutenzione del ponte ferroviario nella corsia opposta. Buona parte dell’intelaiatura in acciaio è stata messa a nudo ed ora si provvederà al trattamento del metallo ed al ripristino dei materiali rimossi.

Transito alternato, dunque, fino a completamento delle riparazioni e disagi parzialmente rientrati. Il banco di prova sarà domani, alla ripresa del lavoro e delle lezioni scolastiche. Il Comune ha tuttavia provveduto a segnalare la parziale chiusura del sottopasso per evitare il ripetersi degli ingorghi che si sono registrati venerdì mattina.

p.b.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie