Venerdì 20 Settembre 2019 | 23:03

NEWS DALLA SEZIONE

UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 

Il Biancorosso

Il match di domenica
Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl rapporto sanità
Umanizzazione ospedali, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

Umanizzazione cure, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

 
PotenzaLe assunzioni
Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

 
FoggiaFinanziato dal Miur
Sanità, il robot «Mario» in corsia a Casa Sollievo: progetto di Exprivia

Sanità, la robotica in corsia e a casa: progetto di Exprivia

 
LecceUN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 

i più letti

Nuovo blocco questa mattina

Statale «275», operai
di nuovo in strada

Statale «275», operai  di nuovo in strada

SCORRANO Gli ex operai Palumbo tornano ad occupare la statale 275 per protestare contro il mancato affidamento da parte di Anas. Si ripeterà anche questa mattina, come da già diverse domeniche, il blocco della principale arteria del Sud Salento, su cui è in programma un ammodernamento e un raddoppio delle carreggiate ma il cui progetto è stato bocciato da Anas che ha deciso di revocare la gara d’appalto.

Le maestranze del gruppo Palumbo, appartenenti fino al licenziamento dello scorso agosto alle ditte Palstrade, Società sollevamento pesi, Cocemer e Leadri, sostengono che le loro aziende, accomunate nella Coedisal che ha partecipato alla gara insieme alla Matarrese di Bari, siano le uniche vincitrici della gara perché il Consiglio di Stato, con una sentenza del luglio 2014, rilevò «macroscopiche illegittimità nella documentazione presentata dalle prime tre concorrenti tra cui la Ccc, verso cui Anas ha portato avanti la procedura di annullamento dell’aggiudicazione».

La rabbia di cantonieri, manovali, gruisti e camionisti è esplosa quando il presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani, ha annunciato che la gara sarebbe ripartita daccapo, facendo leva sulle perplessità sollevate dall’Autorità nazionale anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone che aveva imputato alla Matarrese la colpa grave di non aver vigilato nell’emissione delle polizze fideiussorie fasulle.

Anas ha anche annunciato che procederà ad appaltare una prima parte del tracciato che va da Maglie fino a Montesano Salentino, dove è necessario solo il raddoppio dell’attuale asse, ma molti esponenti politici hanno chiesto di conoscere quale progetto intenderà portare avanti, visto che ufficialmente è ancora valido quello della “strada parco” frutto di un accorto tra Anas, Regione e Provincia di Lecce nel 2011. E in tanti chiedono pure il commissariamento.

«Vogliamo chiarezza – tuonano gli operai riuniti nel comitato autonomo “Lavoratori S.s. 275” – Anas deve sbloccare questa situazione vergognosa che si è venuta a creare. Siamo noi gli unici titolati ad effettuare i lavori su quell’infrastruttura. Il Governo nomini subito un commissario». [m.c.]

scorranole maestranze del gruppo palumbo tornano a protestare per il mancato affidamento dei lavori da parte di anas

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie