Venerdì 18 Gennaio 2019 | 11:32

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 

Lecce, scafisti condannati 4 anni e 2 milioni di multa

Lecce, scafisti condannati 4 anni e 2 milioni di multa
LECCE – Il gup del Tribunale di Lecce Simona Panzera ha ratificato la pena patteggiata a quattro anni di reclusione ciascuno nei confronti di tre cittadini ucraini accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ai fini di lucro.

I tre lo scorso maggio erano stati intercettati da motovedette della Guardia di Finanza e della Guardia costiera al largo del "Ciolo" del Capo di Santa Maria di Leuca mentre trasportavano 75 migranti, tra cui donne e minori, di nazionalità irachena e afghana a bordo di un caicco di venti metri che poi venne scortato fino al porto di Gallipoli. I tre, che furono arrestati grazie alle testimonianze dei migranti, sono stati condannati anche al pagamento di una multa di circa due milioni di euro. La legge italiana prevede infatti una multa di 25mila euro per ogni immigrato trasportato illegalmente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400