Mercoledì 22 Gennaio 2020 | 14:24

NEWS DALLA SEZIONE

L'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
L'operazione
Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita

Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita (VIDEO)

 
l'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
nel leccese
Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

 
la decisione
Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

 
Giustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore D'Introno è attendibile»

 
Lotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
Il caso
Taviano, lui muore in casa: la moglie malata, bloccata a letto, resta sola per ore

Taviano, anziano muore in casa per malore: la moglie, allettata, resta sola per ore

 
Giustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
nel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari in notturna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariGiovani
Bari, 40 studenti pugliesi simulano assemblea generale Onu

Bari, 40 studenti pugliesi simulano assemblea generale Onu

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
PotenzaI finanziamenti
Potenza, in arrivo 7 milioni dalla Regione per il settore ortofrutticolo

Potenza, in arrivo 7 milioni dalla Regione per il settore ortofrutticolo

 
FoggiaLe ricerche
Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

 
TarantoTragedia sfiorata
Taranto, ArcelorMittal, tre esplosioni in Acciaeria 2, nessun ferito

Taranto, ArcelorMittal, tre esplosioni in Acciaeria 2, nessun ferito

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 

i più letti

Carmiano, bastonato dalla figlia di 17 anni e da un'amica di 15

Carmiano, bastonato dalla figlia di 17 anni e da un'amica di 15
LECCE – Potrebbe risiedere in una bocciatura scolastica tenuta nascosta il movente che avrebbe spinto una studentessa 17enne di Carmiano, nel Leccese, ad aggredire ieri sera in casa a bastonate il padre 62enne con la complicità di un’amica di 15 anni. È una indiscrezione trapelata in queste ore in ambienti investigativi, in attesa di chiarire con certezza modalità e motivazioni alla base dell’episodio, su cui indaga la procura dei minorenni di Lecce.

L'uomo, che ha chiamato i carabinieri ma non ha formalizzato la denuncia, ha raccontato di essere stato aggredito ieri sera a colpi di bastone dalla figlia 17enne e dalla sua amica. Secondo il suo racconto, le due ragazze lo avrebbe prima fatto cadere per terra cospargendo il pavimento di olio, e lo avrebbero poi preso a bastonate. L’uomo però sarebbe riuscito a difendersi mettendo in fuga le due ragazzine.

Iscritta al terzo anno dell’istituto commerciale Bachelet di Copertino (Lecce), la 17enne risulta essere stata bocciata nel giugno scorso. Una bocciatura che potrebbe essere stata tenuta nascosta alla famiglia, soprattutto al padre – un fisioterapista - con il quale la ragazza viveva dopo la separazione dei genitori.

Non solo, all’inizio del nuovo anno scolastico la studentessa avrebbe fatto finta di nulla, continuando a farsi dare dal padre il denaro per lo svolgimento dell’attività quotidiana legata alla scuola, dall’acquisto dei libri di testo all’abbonamento del bus per raggiungere la scuola. A volte la studentessa si sarebbe persino fatta accompagnare davanti all’istituto scolastico di Copertino dal padre, con il quale sarebbe tornata a casa al termine delle lezioni, senza che l’uomo avesse sentore di nulla.

Circostanze strane, tenuto conto che in caso di bocciatura solitamente ogni scuola provvede ad inviare una notifica a casa dello studente, a meno che la 17enne non abbia intercettato la missiva. Non si sa al momento se l’eventuale scoperta recente di questo segreto da parte del padre della studentessa abbia potuto scatenare la reazione violenta della figlia.

Il pm della Procura per i minorenni di Lecce Imerio Tramis ha disposto l’ascolto in un Centro per minori delle due ragazze, che risultano indagate per l’aggressione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie