Sabato 19 Gennaio 2019 | 13:12

NEWS DALLA SEZIONE

A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 

Rifiuti, denuncia e sequestro per smaltimento illecito

Rifiuti, denuncia e sequestro per smaltimento illecito
SAN CASSIANO (LECCE) – Il legale rappresentante di una società che opera nel settore della trasformazione e della surgelazione di ortaggi è stato denunciato dai carabinieri del Noe di Lecce per deposito incontrollato e attività di gestione non autorizzata di rifiuti.

In particolare, nel corso di ispezione ambientale all’interno di insediamento produttivo di San Cassiano , i militari hanno scoperto e sequestrato un’area di 1.000 metri quadrati su cui erano stati stoccati rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi, decine di cassoni colmi di scarti di lavorazione di prodotti agricoli, imballaggi in plastica e cartone, barattoli di vernice, filtri di olii e fusti con idrocarburi, pannelli coibentati, scambiatori elettrici di grosse dimensioni, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, rifiuti ferrosi, e tubazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400