Mercoledì 22 Gennaio 2020 | 15:36

NEWS DALLA SEZIONE

L'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
L'operazione
Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita

Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita (VIDEO)

 
l'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
nel leccese
Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

 
la decisione
Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

 
Giustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore D'Introno è attendibile»

 
Lotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
Il caso
Taviano, lui muore in casa: la moglie malata, bloccata a letto, resta sola per ore

Taviano, anziano muore in casa per malore: la moglie, allettata, resta sola per ore

 
Giustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
nel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari in notturna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
TarantoL'evento
Taranto, Giochi del Mediterraneo 2026, il sindaco incontra ministro Spadafora

Taranto, Giochi del Mediterraneo 2026, il sindaco incontra ministro Spadafora

 
BariLa truffa
Bari, falsificarono fogli di presenza, indagati dipendenti Arif

Bari, falsificarono fogli di presenza, indagati dipendenti Arif

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
PotenzaI finanziamenti
Potenza, in arrivo 7 milioni dalla Regione per il settore ortofrutticolo

Potenza, in arrivo 7 milioni dalla Regione per il settore ortofrutticolo

 
FoggiaLe ricerche
Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Gagliano, condannato per violenza sessuale assolto dopo 11 anni

Gagliano, condannato per violenza sessuale assolto dopo 11 anni
GAGLIANO DEL CAPO - A distanza di undici anni viene assolto dall’accusa di violenza sessuale dopo aver incassato in primo grado una condanna a 8 anni e mezzo. Solo nelle scorse ore è finito un vero e proprio incubo per R.F., 65 anni, ristoratore di Gagliano del Capo. L’imputato era finito alla sbarra perché, secondo le indagini, avrebbe abusato di una donna polacca rimasta in servizio nel suo ristorante per una ventina di giorni nell’estate del 2004. Dopo ben quattro processi, è arrivata la sentenza di assoluzione con formula piena «perché il fatto non sussiste», così come deciso dai giudici d’Appello. Un verdetto emesso dopo che la condanna di primo grado era stata confermata in secondo.
La Cassazione, poi, annullò la sentenza e rinviò il processo dinanzi a un nuovo collegio della Corte d’Appello.I giudici (presidente Vincenzo Scardia) hanno di fatto accolto il ricorso degli avvocati difensori Luca Puce e Roberto Rizzo. La questione sollevata dai legali riguardava l’impossibilità di poter accertare in aula le accuse che la donna rivolse al ristoratore con l’esposto presentato ai poliziotti del Commissariato di Taurisano. Partita pochi giorni dopo la denuncia che diede il via alle indagini, in tutti questi anni non è stato possibile rintracciarla.
Per dimostrare accuse così gravi era necessario avere dei riscontri che non si sono potuti avere. Gli avvocati hanno citato a questo proposito un articolo della carta costituzionale: «La colpevolezza dell’imputato non può essere provata sulla base delle dichiarazioni rese da chi, per libera scelta, si è sempre volontariamente sottratto all’esame». Così i giudici hanno accolto le tesi difensive cancellando definitivamente la pesante accusa contestata al noto ristoratore. [f.oli.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie