Martedì 17 Settembre 2019 | 12:17

NEWS DALLA SEZIONE

Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCommissariato
Monopoli, Polizia ritrova due valigie rubate a turisti olandese

Monopoli, Polizia ritrova due valigie rubate a turisti olandese

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
PotenzaA Londra
Birra lucana bissa titolo campione del mondo

Birra lucana bissa titolo campione del mondo

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 

i più letti

«Migranti di lusso» Ricca famiglia siriana arriva nel Salento in veliero

«Migranti di lusso» Ricca famiglia siriana arriva nel Salento in veliero
LECCE – Una facoltosa famiglia siriana composta da 11 persone ha tentato di entrare clandestinamente in Italia, dal Salento, a bordo di un lussuoso veliero bi-albero di 14 metri. I due cittadini turchi che conducevano lo yacht sono stati arrestati da uomini del pool anti immigrazione interforze con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Nella disponibilità degli 11 immigrati sono stati trovati circa 20mila euro e 500 dollari, somma che avrebbe consentito loro di raggiungere Ventimiglia e, da qui, la Francia.

Il natante era stato rintracciato due giorni fa dalla Guardia di Finanza a due miglia da Leuca: a bordo c'erano dieci siriani (di cui otto minori) tutti appartenenti allo stesso nucleo familiare. I dieci avevano dichiarato di essere in transito nelle acque nazionali e diretti in Tunisia. Poichè nessuno di loro era in possesso del visto di ingresso sui passaporti, era stato loro intimato di allontanarsi dal territorio nazionale. Ieri, tuttavia, i carabinieri di Tricase, allertati da alcuni bagnanti, hanno rintracciato i siriani a Torre Vado, accompagnati a terra dai membri dell’equipaggio dello yacht. E' intervenuto il pool interforze – composto da militari dell’Arma, poliziotti, finanziari e Guardia costiera – che ha accertato che i dieci volevano introdursi irregolarmente sul territorio nazionale.

Durante i controlli è stato trovato anche un undicesimo passeggero dello yacht (che durante il precedente controllo a bordo si era nascosto) che ha ammesso di aver corrisposto 3.000 euro per entrare illegalmente in Italia. Secondo gli investigatori, l’uso di un lussuoso yacht è una "assoluta novità" per il Salento "ed è indicativa del fatto che facoltose famiglie siriane hanno adottato questo nuovo stratagemma" per raggiungere in clandestinità l’Italia "per confondersi tra i diportisti che nel periodo estivo navigano lungo le coste del Salento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie