Sabato 06 Giugno 2020 | 20:00

NEWS DALLA SEZIONE

Il fatto
Trepuzzi, travolse un ciclista. Condannato a 18 anni per «Omicidio volontario»

Trepuzzi, travolse ciclista: condannato a 18 anni per «omicidio volontario»

 
Coronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Fase 2 lavoro
Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

 
Il caso
Galatina, l’Inps chiede soldi al caro estinto morto da 35 anni

Galatina, l’Inps batte cassa e chiede soldi a un utente morto 35 anni fa

 
L'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
nel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
L'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
L'inchiesta
Lecce, allieve molestate: nei guai prete-prof

Lecce, allieve molestate: nei guai un prete-prof 45enne

 
L'iniziativa
Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

 
Il caso
Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

 

Il Biancorosso

Calcio
Frattali, Di Cesare e Scavone. Nel Bari c’è chi ha già vinto la C

Frattali, Di Cesare e Scavone. Nel Bari c’è chi ha già vinto la C

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

 
Bari6 mln dal Comune
Bari ,arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

Bari, arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

 
FoggiaNel foggiano
Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

 
PotenzaAmbiente
Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

 
BatLa testimonianza
New York come l’11 settembre

New York come l’11 settembre: il racconto di un imprenditore di Andria

 
Tarantospaccio
Taranto, si affacciava al balcone per controllare gli «acquirenti»: arrestata pusher 35enne

Taranto, si affaccia al balcone per controllare «acquirenti»: arrestata pusher 35enne

 
MateraEconomia
Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

 
LecceIl fatto
Trepuzzi, travolse un ciclista. Condannato a 18 anni per «Omicidio volontario»

Trepuzzi, travolse ciclista: condannato a 18 anni per «omicidio volontario»

 

i più letti

Esposto contro il concerto dei Negrita «Disturbano uccelli dell'area protetta»

Esposto contro il concerto dei Negrita «Disturbano uccelli dell'area protetta»
PORTO SELVAGGIO (NARDO') - Chi fermerà la musica? Forse chi tiene alla buona salute psicofisica degli uccelli. Un esposto relativo all’inquinamento acustico che verrebbe provocato dal concerto del «complesso noto come Negrita» è stato presentato al Comune di Nardò ed all’ufficio parchi della Regione Puglia. Il gruppo ha scelto Nardò per il concertone del 16 agosto (ore 21.30) da svolgersi nell’area di pertinenza della masseria Torrenova, nel Parco di Portoselvaggio, da anni utilizzata per manifestazioni aperte al pubblico.

Il Comune, ente gestore del parco, ha inteso autorizzare la richiesta di far svolgere la manifestazione in un’area prossima alla pineta del parco, lo sterrato dietro la masseria. Da ciò è scaturito l’esposto delle associazioni ambientaliste Fare Verde (Graziano De Tuglie), Italia Nostra (Cosimo Manca) e Lipu (Giuseppe Mazzeo) che hanno presentato un esposto molto dettagliato per valutare la compatibilità ambientale del concerto nel parco di Portoselvaggio, area naturale protetta in cui vigono particolari norme di salvaguardia. La nota è stata inviata al Presidente della Regione Puglia, all’Ufficio Parchi della Regione Puglia, Al Prefetto della provincia di Lecce, al Corpo Forestale dello Stato e per conoscenza anche al sindaco di Nardò. Le tre associazioni ambientaliste hanno richiesto un controllo sull’operato dell’ente gestore del Parco, il Comune di Nardò, in merito alle procedure necessarie ad autorizzazioni per spettacoli notturni in aree protette che sono regolamentate da precise disposizioni legislative. L’Ufficio Parchi della Regione Puglia ha chiesto chiarimenti al Comune.

«Ma – scrivono i tre firmatari - nessuna risposta è stata fornita a tutt’oggi dal Comune di Nardò e ciò ingenera il sospetto che alla Regione le informazioni saranno recapitate a manifestazione abbondantemente conclusa magari con la scusa del poco tempo avuto per rispondere e la concomitanza con il periodo feriale».

b.v.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie