Sabato 23 Febbraio 2019 | 08:03

NEWS DALLA SEZIONE

Salento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
Il progetto
Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

 
La scoperta della Gdf
Lecce, maxi frode fiscale di oltre 12 mln con gli imballaggi: 3 arresti

Lecce, maxi frode fiscale da 14 mln: 3 arresti, tra cui noto imprenditore di Presicce VD

 
Il fenomeno
Bullismo a Lecce, rafforzati i controlli nel centro della movida

Bullismo a Lecce, rafforzati i controlli nel centro della movida

 
La decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
Nel Salento
Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

 
Il caso
Maglie, lavaggio troppo energico danneggia antica fontana

Maglie, lavaggio troppo energico danneggia antica fontana

 
Il caso
Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

 
Nel mirino della criminalità
Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

 
Componente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
In via Milizia
Scritte su sede Movimente 5 Stelle a Lecce, si segue pista anarchica

Scritte su sede Movimento 5 Stelle a Lecce, si segue pista anarchica

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

Ritrovato 14enne scomparso a Lecce L'Isis non c'entra, «una marachella»

Ritrovato 14enne scomparso a Lecce L'Isis non c'entra, «una marachella»
LECCE - E' stato trovato ad Aversa (Caserta) il ragazzino 14enne di origini marocchine, di nome Osama, scomparso la settimana scorsa dalla provincia di Lecce dove abita con la famiglia. Si è trattato, secondo le prime notizie, di un allontanamento volontario.

A consentire allo zio e al fratello di ritrovarlo è stato il tam tam della comunita marocchina in Italia scatenatosi sui social e che segnalava nelle ultime ore la presenza del giovane in Campania.

Nella serata di ieri alcuni marocchini lo hanno incontrato per strada a Napoli e dopo averlo riconosciuto, con la scusa di invitarlo a cena a casa loro lo hanno portato ad Aversa avvisando poi i familiari su Facebook.

L’allarme sulla scomparsa di Osama era stato alimentato anche dal procuratore della Repubblica di Lecce, Cataldo Motta, il quale non aveva escluso che il ragazzino fosse stato reclutato da gruppi armati. Quando Osama ha visto il fratello lo ha abbracciato, in lacrime, dicendosi 'pentitò di quanto fatto. 

"E' stato quello che che avevamo sempre pensato – commenta il console onorario in Italia del Marocco Vincenzo Abbinante – una marachella che per fortuna si è conclusa a lieto fine. Ringraziamo tutti per l’aiuto dato, ma un ringraziamento particolare va alla comunità marocchina in Italia che sui social ci ha permesso di ricostruire passo dopo passo tutti gli spostamenti di Osama fino al suo ritrovamento".

Obama è stato poi ascoltato per quattro ore  in questura. L'audizione è avvenuta con le modalita protette previste per i minorenni con l’appoggio di uno psicologo.

Il ragazzino, a quanto si è appreso, non avrebbe dato  spiegazioni esaurienti sull'allontanamento nè fatto i nomi di persone che lo avrebbero aiutato ad andare via.

Dal 29 luglio è stato prima immortalato da una telecamera di videosorveglianza sui binari della stazione ferroviaria di Lecce, poi a Ostia Lido e quindi a Roma, alla stazione Termini dove era in compagnia di alcuni ragazzi di nazionalità marocchina su cui si concentrano ora le attenzioni degli investigatori della Digos.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400