Sabato 19 Gennaio 2019 | 00:44

NEWS DALLA SEZIONE

Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 

Donna di 49 anni morta in Salento affetta da sindrome «mucca pazza»

Donna di 49 anni morta in Salento affetta da sindrome «mucca pazza»
CASARANO (LECCE) – Una donna di 49 anni è morta a Casarano dopo essere risultata affetta dalla malattia di Creutzfeldt-Jakob, una encefalopatia spongiforme (cioè una malattia neurologica cronica, degenerativa e irreversibile)  nota anche come sindrome della 'mucca pazzà. La conferma è arrivata nella tarda serata di ieri dalla Asl di Lecce.

La donna era ricoverata nel nosocomio salentino dal 21 luglio scorso, proveniente dal Pronto soccorso dove era arrivata con febbre e presentando un decadimento progressivo dello stato di coscienza. Sono state subito avviate tutte le procedure per la diagnosi di eventuali processi infettivi, di pari passo con la valutazione del progressivo aumento dello stato di incoscienza.  Una prima diagnosi dell’istituto Besta di Milano aveva indicato la presenza del morbo della 'mucca pazzà, diagnosi confermata ai medici di Casarano anche dall’Istituto superiore di Sanità. Al momento non si conoscono le origini della malattia che ha colpito la donna e sono in corso ulteriori accertamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400