Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 11:44

NEWS DALLA SEZIONE

Il fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
L'episodio a dicembre
Galatone, pestato e ridotto in fin di vita a coltellate: 3 in cella. Il gip: «Aggressione bestiale»

Galatone, pestato e ridotto in fin di vita a coltellate: 3 in cella. Il gip: «Aggressione bestiale»

 
Nel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
Il video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
Il focolaio
Boom di casi di morbillo in Salento: l'allarme dei pediatri

Boom di casi di morbillo in Salento: l'allarme dei pediatri

 
La visita
Lecce, il 27 gennaio il vice segretario Crippa (Lega) sarà in Salento

Lecce, il 27 gennaio il vice segretario Crippa (Lega) sarà in Salento

 
all'alba
Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

 
Nel Salento
Alessano, a casa le spoglie del fratello di Don Tonino Bello

Alessano, a casa le spoglie del fratello di Don Tonino Bello

 
La decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre è ufficialmente cittadina onoraria di Lecce

 
Giornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
l'indagine
Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa denuncia
Taranto, ArcelorMittal, fatture non pagate: aziende dell'indotto domani in assemblea

Taranto, ArcelorMittal, fatture non pagate: aziende dell'indotto domani in assemblea

 
Materala scoperta
Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

 
FoggiaLa segnalazione
Foggia, allarme bomba, evacuato il Tribunale

Foggia, falso allarme bomba nel Tribunale

 
PotenzaLa decisione
Potenza, tifosi investiti: domenica gare Vultur Rionero e Mefli a porte chiuse

Potenza, tifosi investiti: domenica gare Vultur Rionero e Melfi a porte chiuse

 
Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbavano le aste giudiziarie per aggiudicarsi i beni: due arrestati

 
BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto motociclista in via Caldarola e fugge: preso dalla Polizia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 

i più letti

Lecce, maxi furto a casa di Pagliaro patron di Telerama

Lecce, maxi furto a casa di Pagliaro patron di Telerama
LINDA CAPPELLO
LECCE -Colpo grosso nell’abitazione dell’editore di Telerama Paolo Pagliaro. Il noto imprenditore salentino è finito nel mirino di una banda di professionisti, che hanno studiato il colpo nei minimi dettagli. Grazie ad un flessibile, sono riusciti ad aprire la cassaforte e ad impossessarsi di tutti i gioielli che erano conservati. L’esatto ammontare del furto non è stato ancora quantificato, ma di certo si potrebbe trattare di diverse decine di migliaia di euro.

Il furto è stato scoperto venerdì pomeriggio, quando Pagliaro e la moglie, che in questo periodo si trovano in villeggiatura, sono passati da casa per un controllo. La coppia risiede in via Marugi, nel complesso residenziale che si trova nei pressi di via Merine. Non appena entrati in casa hanno capito subito di aver ricevuto la sgradita visita dei ladri.

I banditi erano entrati in tutte le stanze, mettendole completamente a soqquadro. Avevano rovistato ovunque, svuotando mobili e cassetti, in cerca di gioielli. Alla fine erano riusciti a trovare la cassaforte. Era nascosta dietro un pannello di legno in un sottoscala: armati di flessibile i ladri sono riusciti ad aprirla ed impossessarsi di tutti i preziosi che vi erano contenuti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Lecce.
La casa non era protetta da un sistema di allarme, i ladri sono entrati forzando una finestra che dà nella cucina. Con ogni probabilità, i malviventi conoscevano le abitudini della famiglia Pagliaro, e sapevano di avere a disposizione abbastanza tempo per cercare e aprire la cassaforte.

Anche nella giornata di ieri i militari sono ritornati nell’abitazione di via Marugi, per effettuare ulteriori rilievi e scoprire eventuali tracce lasciate dai ladri.
All’esterno dell’abitazione non ci sono telecamere di videosorveglianza, che invece sono installate all’ingresso del complesso residenziale. Con ogni probabilità i banditi hanno scavalcato il muro di cinta che delimita l’abitazione dalla strada statale Lecce - Maglie. Ora è caccia alla banda. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie