Venerdì 20 Settembre 2019 | 22:27

NEWS DALLA SEZIONE

UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 

Il Biancorosso

Il match di domenica
Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl rapporto sanità
Umanizzazione ospedali, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

Umanizzazione cure, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

 
PotenzaLe assunzioni
Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

 
FoggiaFinanziato dal Miur
Sanità, il robot «Mario» in corsia a Casa Sollievo: progetto di Exprivia

Sanità, la robotica in corsia e a casa: progetto di Exprivia

 
LecceUN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 

i più letti

Stop al volantino selvaggio due Comuni del Salento adottano provvedimento

Stop al volantino selvaggio due Comuni del Salento adottano provvedimento
MELENDUGNO - Stop al volantinaggio indiscriminato lungo le vie del paese. L’amministrazione di Melendugno segue la linea adottata dal sindaco di Copertino, Sandrina Schito, e si prepara ad adottare un’ordinanza per vietare l’abbandono di materiale pubblicitario nelle cassette della posta e sui parabrezza delle auto.

«È una questione di decoro urbano - dice l’assessore all’Ambiente, Maurizio Cisternino - apprezziamo la decisione adottata dal comune di Copertino e siamo pronti ad adottare anche noi un provvedimento simile. Invitiamo - aggiunge - anche i sindaci di altri comuni a fare lo stesso. Il materiale pubblicitario sparso ovunque, per strada, sulle auto, lascia ai turisti un’immagine indecorosa del nostro territorio. Le carte che inevitabilmente finiscono a terra - dice ancora Cisternino - vanno poi ad intasare i sistemi di raccolta dell’acqua piovana generando una serie di problematiche».

Il comune adotterà il provvedimento nei prossimi giorni, al fine di garantire maggiore tutela ambientale e decoro urbano. «Il materiale pubblicitario può essere distribuito anche in altri modi - aggiunge l’assessore - collocando ad esempio degli appositi contenitori vicino agli esercizi commerciali, senza sporcare l’ambiente circostante».

«I volantini finiscono a terra - dice il sindaco, Marco Potì - e finiscono per sporcare l’ambiente. Non è certo una bella immagine per il nostro territorio». Il provvedimento sarà emesso nei prossimi giorni e prevederà sanzioni per chi violerà le nuove regole. Del nuovo dispositivo saranno informati i titolari degli esercizi commerciali che potranno comunque optare per altri tipi di promozione. «Per ora il divieto sarà previsto nel periodo estivo - conclude l’assessore Cisternino - ma non si esclude che potrebbe essere esteso in seguito anche al resto dell’anno». [e.a.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie