Martedì 21 Maggio 2019 | 16:00

NEWS DALLA SEZIONE

In Piazza S.oronzo
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

 
La visita
Salvini a Lecce, striscione: «Benvenuto in terra accoglienza». Firmerà patto sicurezza urbana con Emiliano

Salvini a Lecce: «Benvenuto in terra accoglienza». Proteste: «Indietro i 49mln» VIDEO

 
Il sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
Ambiente
Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

 
Verso il voto
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro Identificati 8 presunti autori Salvini: «Vergogna»

 
L'episodio
Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

 
Il giallo
Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

 
La nomina
Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

 
A Copertino
Accompagnava bulgare in campagna per a prostituirsi: arrestato 46enne rumeno in Salento

Accompagnava bulgare in campagna a prostituirsi: arrestato 46enne in Salento

 
A Lecce
Le tolgono apparato riproduttore, ma non aveva tumore: denuncia

Le tolgono apparato riproduttore, ma non aveva tumore: denuncia

 
Allarme Coldiretti
Salento, il maltempo distrugge le coltivazioni di angurie

Salento, il maltempo distrugge le coltivazioni di angurie

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariEra partito da Pisa
Si imbarca per Cagliari, si ritrova a Bari: l'ira di un turista contro Ryanair

Si imbarca per Cagliari, si ritrova a Bari: l'ira di un turista contro Ryanair

 
BrindisiIl comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

 
LecceIn Piazza S.oronzo
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

 
MateraDai carabinieri
Matera: spaccia droga al parco, arrestata 38enne

Matera: spaccia droga al parco, arrestata 38enne

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 

i più letti

Stop al volantino selvaggio due Comuni del Salento adottano provvedimento

Stop al volantino selvaggio due Comuni del Salento adottano provvedimento
MELENDUGNO - Stop al volantinaggio indiscriminato lungo le vie del paese. L’amministrazione di Melendugno segue la linea adottata dal sindaco di Copertino, Sandrina Schito, e si prepara ad adottare un’ordinanza per vietare l’abbandono di materiale pubblicitario nelle cassette della posta e sui parabrezza delle auto.

«È una questione di decoro urbano - dice l’assessore all’Ambiente, Maurizio Cisternino - apprezziamo la decisione adottata dal comune di Copertino e siamo pronti ad adottare anche noi un provvedimento simile. Invitiamo - aggiunge - anche i sindaci di altri comuni a fare lo stesso. Il materiale pubblicitario sparso ovunque, per strada, sulle auto, lascia ai turisti un’immagine indecorosa del nostro territorio. Le carte che inevitabilmente finiscono a terra - dice ancora Cisternino - vanno poi ad intasare i sistemi di raccolta dell’acqua piovana generando una serie di problematiche».

Il comune adotterà il provvedimento nei prossimi giorni, al fine di garantire maggiore tutela ambientale e decoro urbano. «Il materiale pubblicitario può essere distribuito anche in altri modi - aggiunge l’assessore - collocando ad esempio degli appositi contenitori vicino agli esercizi commerciali, senza sporcare l’ambiente circostante».

«I volantini finiscono a terra - dice il sindaco, Marco Potì - e finiscono per sporcare l’ambiente. Non è certo una bella immagine per il nostro territorio». Il provvedimento sarà emesso nei prossimi giorni e prevederà sanzioni per chi violerà le nuove regole. Del nuovo dispositivo saranno informati i titolari degli esercizi commerciali che potranno comunque optare per altri tipi di promozione. «Per ora il divieto sarà previsto nel periodo estivo - conclude l’assessore Cisternino - ma non si esclude che potrebbe essere esteso in seguito anche al resto dell’anno». [e.a.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400