Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 14:54

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

I funerali? In saldo con un invito... ...«affrettatevi»

I funerali? In saldo con un invito... ...«affrettatevi»
MONTERONI DI LECCE - Tempo d’estate, tempo di saldi, anche per ... le casse da morto. E se i venti di crisi soffiano forte sui poveri mortali, da ieri a Monteroni, almeno il funerale costa meno e promette un gran bel risparmio, tanto che i futuri morti dovranno affrettarsi... prima che finiscano le scorte.
Per le vie di Monteroni ieri, tra sorrisetti, immancabili scongiuri e riflessioni sono comparsi dei manifesti che non sono una burla, anzi.
Bastano meno di millequattrocento euro per andarsene al cimitero in pompa magna, scortati da necrofori in uniforme, a bordo di una limousine, ben chiusi in una confortevole cassa d’abete, non quelle di cartone pressato e rivestito importate dalla Cina o dall’est europeo, ma resistente, imbottita ed adatta anche alla cremazione. Incluso nel prezzo c'è un cuscino di fiori freschi, la scorta di necrofori in uniforme ed un non meglio specificato catering che dovrebbe servire, a quanto pare, a rifocillare i parenti del caro estinto.
L’agguerrita concorrenza in città tra i titolari delle numerose imprese funebri, per accaparrarsi i clienti dell’ultimo viaggi ha spinto qualcuno ad una campagna promozionale che il titolare dell’agenzia definisce «una concorrenza assolutamente leale e riscontrabile». «Chi prima chiede meno spende» recita lo slogan sul manifesto a cui si potrebbe anche aggiungere: «voi pensate amorire, al resto ci pensiamo noi!». [f.c.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400