Giovedì 24 Gennaio 2019 | 10:11

NEWS DALLA SEZIONE

Si chiamava Gianluca Bisconti
Auto contro un palo nella zona industriale di Lecce: muore 32enne

Auto contro un palo nella zona industriale di Lecce: muore 32enne

 
Il picco
Influenza, Salento prepara 60 posti letto extra in ospedale

Influenza, Salento prepara 60 posti letto extra in ospedale

 
Caccia ai ladri nel leccese
Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

 
Il caso
Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

 
Uscito dalla macchinetta
Lecce, beve espressino al bar e ingoia pezzo di metallo

Lecce, beve espressino al bar e ingoia pezzo di metallo

 
Il caso nel Leccese
Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

 
A Giuggianello
Rave party illegale in Salento: 5 denunciati per festa in capannone

Rave party illegale in Salento: cinque denunciati per festa in capannone

 
Nella notte
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura: in aula anche Governatore Emiliano

 

Perde il controllo e cade dalla moto morto 34enne di Tuglie

Perde il controllo e cade dalla moto morto 34enne di Tuglie
TAVIANO - Perde il controllo dello scooter e cade sull'asfalto. È morto nella serata di ieri, qualche ora dopo il ricovero nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, il 34enne Mauro Pedone, originario di Casarano e residente a Tuglie. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio, intorno alle 15, sulla statale 101.

Il giovane, di professione idraulico, era in sella al suo Yamaha Tmax e stava tornando da Sannicola dove aveva appena finito di lavorare nell’impresa di proprietà del suocero e percorreva la superstrada in direzione Santa Maria di Leuca. Poco prima dello svincolo per la zona industriale di Taviano, e a poche decine di metri dalla fine della strada a quattro corsie, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo e, dopo aver sbandato, è caduto rovinosamente a terra. Alla scena ha assistito una donna che, alla guida della sua auto, era proprio dietro al giovane. È stata lei stessa a chiamare i soccorsi.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che hanno constatato le gravissime condizioni in cui versava il giovane e ne hanno disposto il trasferimento nel reparto di Rianimazione dell’ospedale «Vito Fazzi» dove i medici lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico per tentare di salvarlo, ma non c’è stato nulla da fare. Il giovane è morto durante l’operazione a causa dei traumi che aveva riportato su tutto il corpo. I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Casarano, diretti dal capitano Aniello Mattera, e dai colleghi della stazione di Taviano.

I militari hanno ascoltato la testimonianza dell’automobilista, che ha raccontato di aver visto il giovane sbandare e poi perdere l’equilibrio. La donna ha confermato che nell’incidente non sono stati coinvolti altri mezzi. Gli uomini dell’Arma dovranno ora ricostruire la dinamica di quanto accaduto e accertarne le cause. La notizia dell’incidente è caduta come un fulmine a ciel sereno a Casarano, paese di origine di Pedone, e a Tuglie, dove il 34enne si era trasferito insieme alla moglie, una ragazza di Sannicola sposata appena un mese fa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400