Domenica 20 Gennaio 2019 | 17:00

NEWS DALLA SEZIONE

Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 

Gallipoli, litiga in un bar poi aggredisce agenti in commissariato

Gallipoli, litiga in un bar poi aggredisce agenti in commissariato
BARI – Aggredisce poliziotti anche in commissariato: per questa ragione Rosolino Scorrano, di 33 anni, di Gallipoli, è stato arrestato dal personale del Commissariato di polizia e dovrà rispondere di minacce gravi, oltraggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Nel corso della colluttazione avvenuta nella sede del commissariato due agenti hanno riportato escoriazioni e traumi contusivi giudicati guaribili in 5 giorni.
Scorrano, scarcerato ieri dopo essersi reso responsabile di analogo episodio lo scorso gennaio nel pronto soccorso dell’ospedale di Gallipoli, nella tarda serata ha insultato e minacciato gli avventori di un esercizio pubblico il cui gestore ha richiesto l’intervento della polizia. Scorrano all’arrivo degli agenti si è scagliato contro uno di loro, ma dopo una breve colluttazione, è stato bloccato e condotto in commissariato, dove ha continuato a minacciare i poliziotti e danneggiato con una testata il vetro della sala operativa. La polizia ha allertato il personale del 118, che giunto in ufficio, ha provveduto a somministrare all’uomo sedativi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400