Sabato 21 Settembre 2019 | 13:18

NEWS DALLA SEZIONE

Nel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'episodio
Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
LecceNel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BariNel Barese
Terlizzi, pioggia di calcinacci negli ambulatori: interdetta zona ospedale Sarcone

Terlizzi, pioggia di calcinacci negli ambulatori: interdetta zona ospedale Sarcone

 
Foggiacontrolli
Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

 
BatGiustizia svenduta
Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Lecce, venditore ambulante espone un cartello contro i gay «Tenete lontano i vostri figli»

Lecce, venditore ambulante espone un cartello contro i gay «Tenete lontano i vostri figli»
LECCE – "Genitori tenete lontani i vostri figli dai gay". È quanto il proprietario di un chiosco ambulante leccese ha scritto su un cartello esposto sulla vetrina della sua attività mentre, poco distante, in occasione della giornata contro l’omofobia, era in corso una manifestazione organizzata dall’associazione "LeA – Liberamente e Apertamente" in collaborazione col Comune di Lecce.

"Eravamo in via Trinchese, seconda delle sei tappe cittadine previste dall’iniziativa – racconta Gaia Barletta dell’ associazione – quando ci siamo accorti che davanti al chiosco, vicino al menu, il proprietario aveva attaccato due fogli con la scritta: 'bimbi attenzione ai gay'. Alcuni dei nostri genitori li hanno strappati indignati, salvo poi accorgersi che poco dopo lo steso messaggio, con toni diversi, era stato scritto addirittura più grande con del gessetto bianco su una lavagna".

"Abbiamo continuato ugualmente la nostra manifestazione - aggiunge – senza invitarlo a rimuovere il cartello, d’altronde siamo per la libertà di pensiero e in quel momento lui, pur offendendoci, la stava esprimendo. Alla fine lo dobbiamo pure ringraziare perchè ha finito col farci pubblicità e farci ricevere in queste ore valanghe di attestati di solidarietà da tutta la società civile".

Il cartello è stato poi rimosso dal chiosco ancora prima che il Comune inviasse i vigili urbani per farlo. E sono arivate le scuse, con un altro cartello, scritte in stampatello con un gessetto bianco sulla stessa lavagna sulla quale era stata scritta la frase omofoba. "Chiedo scusa a quanti possono essersi sentiti offesi dalle mie parole - è scritto - pronto a chiarire! La mia era una frase rivolta solo alle persone che manifestavano vicino alla mia attività, dalle quali sono stato aggredito verbalmente più volte sin dall'arrivo alla mia attività. Mi scuso con tutti gli altri".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie