Sabato 06 Giugno 2020 | 20:25

NEWS DALLA SEZIONE

Il fatto
Trepuzzi, travolse un ciclista. Condannato a 18 anni per «Omicidio volontario»

Trepuzzi, travolse ciclista: condannato a 18 anni per «omicidio volontario»

 
Coronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Fase 2 lavoro
Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

 
Il caso
Galatina, l’Inps chiede soldi al caro estinto morto da 35 anni

Galatina, l’Inps batte cassa e chiede soldi a un utente morto 35 anni fa

 
L'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
nel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
L'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
L'inchiesta
Lecce, allieve molestate: nei guai prete-prof

Lecce, allieve molestate: nei guai un prete-prof 45enne

 
L'iniziativa
Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

 
Il caso
Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

 

Il Biancorosso

Calcio
Frattali, Di Cesare e Scavone. Nel Bari c’è chi ha già vinto la C

Frattali, Di Cesare e Scavone. Nel Bari c’è chi ha già vinto la C

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

 
Bari6 mln dal Comune
Bari ,arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

Bari, arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

 
FoggiaNel foggiano
Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

 
PotenzaAmbiente
Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

 
BatLa testimonianza
New York come l’11 settembre

New York come l’11 settembre: il racconto di un imprenditore di Andria

 
Tarantospaccio
Taranto, si affacciava al balcone per controllare gli «acquirenti»: arrestata pusher 35enne

Taranto, si affaccia al balcone per controllare «acquirenti»: arrestata pusher 35enne

 
MateraEconomia
Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

 
LecceIl fatto
Trepuzzi, travolse un ciclista. Condannato a 18 anni per «Omicidio volontario»

Trepuzzi, travolse ciclista: condannato a 18 anni per «omicidio volontario»

 

i più letti

Vegliano il padre morto da un mese Choc a Novoli

Vegliano il padre morto da un mese Choc a Novoli
di Linda Cappello

NOVOLI - Il papà era morto da più di un mese, ma nonostante l’età le figlie non sono mai riuscite ad accettarlo.Una forma di amore filiale portato alle estreme conseguenze, visto che le due sorelle di separarsi dall’anziano genitore non ne hanno proprio voluto sapere.

Ecco perchè si sono opposte con veemenza quando ieri mattina i carabinieri della stazione di Novoli hanno fatto irruzione nell’appartamento di via Gaetano Brunetti, strada alla semiperiferia del paese.

I militari non riuscivano a credere ai loro occhi: il cadavere di Luigi Ippolito, 88 anni, ex commerciante, giaceva su una sedia sdraio, quasi irriconoscibile poichè in avanzato stato di decomposizionei. Intorno alla salma c’erano anche alcune composizioni di fiori, per onorare il defunto.

La macabra scoperta è stata fatta nella tarda mattinata di ieri quando un nipote di Ippolito aveva deciso di andare a trovare lo zio, gravemente malato. Smbra che da diverso tempo non avesse più sue notizie. Arrivato sull’uscio di casa, però, la cugina 50enne non l’aveva fatto entrare. Pare che la donna abbia accampato le scuse più disparate pur di non fargli vedere il padre. Ma l’uomo si è insospettito quando ha sentito che dall’uscio della porta proveniva un cattivissimo odore. A quel punto si è rivolto ai vigili urbani ed ai carabinieri della stazione locale, ai quali è toccato fare la macabra scoperta.

Stando a quanto riferito dalle figlie, rispettivamente di 50 e di 48 anni, Ippolito era deceduto a marzo. Una delle due donne è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio, come già avvenuto in passato, mentre l’altra si trova ora in una casa di cura.

Il medico legale Alberto Tortorella ha effettuato una prima ispezione cadaverica, escludendo per il momento che la morte sia avvenuta in circostanze violente. Il sostituto procuratore Stefania Mininni ha aperto un fascicolo per occultamento di cadavere, contro ignoti, e nei prossimi giorni verrà disposta l’autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie