Domenica 20 Gennaio 2019 | 17:56

NEWS DALLA SEZIONE

Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 

Xylella, Marocco sospende importazione piante da Italia

Xylella, Marocco sospende importazione piante da Italia
ROMA – Il Marocco ha deciso, a seguito dell’espandersi dei problemi legati alla xylella negli uliveti pugliesi, di sospendere l’importazione di molte tipi di piante dall’Italia. Nel riferirlo oggi, alcuni siti marocchini sottolineano comunque che le autorità italiane stanno combattendo, con misure drastiche, quali 'abbattimento delle piante malate, il batterio della xylella fastidiosa.

Il provvedimento di sospensione dell’importazione  dall’Italia riguarda, oltre gli ulivi, anche altre piante come agrumi, viti, oleandri, querce ed anche roseti.

In ogni caso, sino ad oggi, in Marocco non è stato segnalato alcun caso di ulivi toccati dal batterio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400