Sabato 06 Giugno 2020 | 20:35

NEWS DALLA SEZIONE

Il fatto
Trepuzzi, travolse un ciclista. Condannato a 18 anni per «Omicidio volontario»

Trepuzzi, travolse ciclista: condannato a 18 anni per «omicidio volontario»

 
Coronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Fase 2 lavoro
Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

 
Il caso
Galatina, l’Inps chiede soldi al caro estinto morto da 35 anni

Galatina, l’Inps batte cassa e chiede soldi a un utente morto 35 anni fa

 
L'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
nel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
L'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
L'inchiesta
Lecce, allieve molestate: nei guai prete-prof

Lecce, allieve molestate: nei guai un prete-prof 45enne

 
L'iniziativa
Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

 
Il caso
Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

 

Il Biancorosso

Calcio
Frattali, Di Cesare e Scavone. Nel Bari c’è chi ha già vinto la C

Frattali, Di Cesare e Scavone. Nel Bari c’è chi ha già vinto la C

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

 
Bari6 mln dal Comune
Bari ,arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

Bari, arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

 
FoggiaNel foggiano
Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

 
PotenzaAmbiente
Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

 
BatLa testimonianza
New York come l’11 settembre

New York come l’11 settembre: il racconto di un imprenditore di Andria

 
Tarantospaccio
Taranto, si affacciava al balcone per controllare gli «acquirenti»: arrestata pusher 35enne

Taranto, si affaccia al balcone per controllare «acquirenti»: arrestata pusher 35enne

 
MateraEconomia
Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

 
LecceIl fatto
Trepuzzi, travolse un ciclista. Condannato a 18 anni per «Omicidio volontario»

Trepuzzi, travolse ciclista: condannato a 18 anni per «omicidio volontario»

 

i più letti

«Niente legge Seveso» Dal ministero ok per il gasdotto Tap

«Niente legge Seveso» Dal ministero ok per il gasdotto Tap
MELENDUGNO (LECCE) - Tap, il ministero dell’Ambiente certifica l’esclusione dalla legge Seveso. Dopo l’ordinanza del Tar, arrivano, dunque, i pareri di Mise e vigili del fuoco e il via libera del Governo al gasdotto. Con un decreto pubblicato giovedì, il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, ha certificato l’esclusione del terminale di ricezione (Prt) del gasdotto Tap dall'ambito di applicazione del Decreto legislativo 334 del ’99, la cosiddetta «Legge Seveso».

Il decreto, che ha ricevuto il via libera del Consiglio dei Ministri dello scorso 10 aprile, arriva a poco più di un mese dall'ordinanza del Tar del Lazio che ha respinto la richiesta della Regione Puglia di sospendere cautelarmente la nota del ministero che aveva dichiarato «superata» la prescrizione del decreto di compatibilità ambientale del gasdotto, e quindi la non applicabilità al Prt delle previsioni della Seveso. Il decreto è confortato dalle indicazioni fornite, su richiesta della Presidenza del Consiglio, dal ministero dello Sviluppo economico e dal dipartimento dei vigili del fuoco del ministero dell'Interno. In particolare, il Mise, in un documento tecnico firmato dal direttore generale Gilberto Dialuce, rileva, tra l’altro, che «la tesi secondo la quale all'interno del Prt avverrebbe una manipolazione o trasformazione del gas, per cui l'impianto non potrebbe assimilarsi a una stazione di pompaggio, non appare fondata in quanto in esso non vi è alcuna trasformazione chimica del gas, ma solo una riduzione della sua pressione e temperatura ». Del resto, prosegue il documento, «nessun impianto di Snam Rete Gas… è stato assoggettato a normativa Seveso ivi compreso il terminale Greenstream di Gela del tutto simile a quello del Tap per dimensioni e caratteristiche tecniche». I vigili del fuoco hanno espresso analoghe considerazioni, aggiungendo che «la quantità massima di gas potenzialmente presente nel Prt è pari a 48,6 t, inferiore, quindi, alla soglia di 50 t che determina l'assoggettabilità all’articolo 6 del Decreto legislativo 334 del ‘99». [e.t.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie