Venerdì 18 Gennaio 2019 | 06:03

NEWS DALLA SEZIONE

All'ospedale Vito Fazzi
Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 

Arrestato truffatore a segno 120 truffe on line

Arrestato truffatore a segno 120 truffe on line
GALLIPOLI – Antonio Caiffa, truffatore seriale di 31 anni, di Gallipoli (Lecce), è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione, che hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Avellino.

Caiffa, gestore del negozio, completamente online, "Top elettronica", dal 2007 al 2013 ha posto in atto oltre 120 truffe nei confronti di ignari acquirenti, ai quali ha venduto on line oggetti tecnologici di ultima generazione, televisori al plasma, cellulari, navigatori satellitari, macchine fotografiche, con pagamento sulla propria carta Postepay; quindi non spediva la merce e spariva nel nulla.

Le vittime hanno denunciato in centinaia di casi il truffatore seriale, che ha subito altrettanti processi in tutta Italia. Tra l’altro due mesi orsono è stato condannato a quattro anni di reclusione dal Tribunale di Lecce. Caiffa è stato tradotto al carcere di Lecce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400