Sabato 20 Ottobre 2018 | 10:36

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Sgarbi: «Salento affascinante, ma poca offerta culturale»

Sgarbi: «Salento affascinante, ma poca offerta cultural...

 
Lavori senza autorizzazione
Lecce, da paladina degli ulivi a regina degli abusi: indagata l'Oscar Helen Mirren

Lecce, da paladina degli ulivi a regina degli abusi: in...

 
La rivolta nel M5S
Tap, ultimatum ai parlamentari«Subito incontro o dimissioni»

Tap, ultimatum ai parlamentari «Subito incontro o dimis...

 
Il caso
Migranti, Calimera offre ospitalitàsindaco Riace. Lega: spot a illegalità

Migranti, Calimera offre ospitalità sindaco Riace. Lega...

 
UN detenuto
Lecce, esce per un permesso e torna in carcere con una dose a mo' di supposta

Lecce, esce per un permesso e torna in carcere con una ...

 
La sentenza
Mafia, Consiglio di Stato confermascioglimento comune di Parabita

Mafia, Consiglio di Stato conferma scioglimento Comune ...

 
A Cavallino (LE)
Salento, pitbull azzanna un altro cane e proprietaria che tenta di difenderlo

Salento, pitbull azzanna un altro cane e proprietaria c...

 
Il gasdotto
Tap, Potì: «Tavolo anche per Emiliano e Arpa» Ma per ministero Ambiente: «incontro informale»

Tap, Potì: «Tavolo anche per Emiliano e Arpa» Ma per mi...

 
Economia
La rivincita delle scarpe «made in Casarano»

La rivincita delle scarpe «made in Casarano»: i casi Do...

 
Igiene
Escrementi e cattivi odori: i disagi in via Zanardelli

Escrementi e cattivi odori: i disagi in via Zanardelli

 
A Carmiano (Lecce)
Sequestrati e pestati dal branco per un furto da 8mila euro mai commesso: 6 misure cautelari

Sequestrati e pestati dal branco per un furto da 8mila ...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

«Omicidio Basile», assolto anziano agricoltore: pm aveva chiesto l'ergastolo

LECCE – I giudici della Corte d’Assise di Lecce hanno assolto Vittorio Luigi Colitti dall’accusa di aver ucciso il consigliere comunale di Ugento dell’Idv Giuseppe Basile (nella foto), assassinato con 24 coltellate la notte tra il 14 e il 15 giugno del 2008 davanti alla sua abitazione ad Ugento. La Corte ha assolto l’agricoltore per 'non aver commesso il fatto'. Il pm Massimiliano Carducci aveva chiesto la condanna all’ergastolo
«Omicidio Basile», assolto anziano agricoltore: pm aveva chiesto l'ergastolo
LECCE – I giudici della Corte d’Assise di Lecce hanno assolto Vittorio Luigi Colitti dall’accusa di aver ucciso il consigliere comunale di Ugento dell’Idv Giuseppe Basile, assassinato con 24 coltellate la notte tra il 14 e il 15 giugno del 2008 davanti alla sua abitazione ad Ugento. La Corte (presidente Roberto Tanisi) ha assolto l’agricoltore per 'non aver commesso il fatto'. Il pm Massimiliano Carducci aveva chiesto la condanna all’ergastolo contestando le aggravanti dell’efferatezza e dei futili motivi.

La Corte d’Assise ha accolto la tesi difensiva volta a dimostrare l’inattendibilità del movente ipotizzato dall’accusa, un omicidio d’impeto nato da screzi di vicinato e commesso con numerose coltellate. Nell’inchiesta sull'omicidio del politico salentino venne coinvolto il nipote di Colitti, anche lui di nome Vittorio Luigi, all’epoca dei fatti minorenne. Il giovane venne assolto in primo grado nel dicembre 2010 e in via definitiva nel maggio 2012 dai giudici del Tribunale per i minorenni di Lecce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400