Martedì 17 Settembre 2019 | 10:46

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 
In via vecchia carmiano
Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNella notte
Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

 
LecceOperazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 

i più letti

Consorzio Tap va avanti lancia bando per due lotti

ROMA – Il tratto italiano del gasdotto Tap, che porterà il metano dall’Azerbaijan all’Italia diversificando ulteriormente le fonti di approvvigionamento, comincia ad apparire all’orizzonte malgrado la difficoltà di raggiungere un accordo con la Regione Puglia. Il consorzio, per accorciare i tempi in attesa dell’autorizzazione definitiva da parte del governo, ha lanciato il bando che invita le aziende a prequalificarsi per i due lotti: il terminal di arrivo e la condotta di 8 km onshore
Consorzio Tap va avanti lancia bando per due lotti
ROMA – Il tratto italiano del gasdotto Tap, che porterà il metano dall’Azerbaijan all’Italia diversificando ulteriormente le fonti di approvvigionamento, comincia ad apparire all’orizzonte malgrado la difficoltà di raggiungere un accordo con la Regione Puglia.

Il consorzio, per accorciare i tempi in attesa dell’autorizzazione definitiva da parte del governo, ha lanciato il bando che invita le aziende a prequalificarsi per i due lotti: il terminal di arrivo e la condotta di 8 km onshore.

L'oggetto del bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Ue, è la costruzione terminale di ricezione del gasdotto e la costruzione e la posa di una infrastruttura ad alta pressione del diametro di 36 pollici, lungo circa 8 kilometri, dalla prima saldatura a secco all’approdo italiano della tratta sottomarina del gasdotto all’unità di ricezione dei dispositivi di pulizia e ispezione della condotta. Il terminale, spiega una nota del consorzio composto da Bp (20%), Socar (20%), Statoil (20%), Fluxys (19%), Enagas (16%) e Axpo (5%), riceverà il gas naturale dalla sezione offshore del gasdotto e ospiterà il centro di controllo e supervisione. La struttura, assicura Tap, "sarà integrata nel paesaggio circostante e avrà un limitato impatto visivo nell’area; l’impianto si collegherà alla rete nazionale di Snam Rete Gas". Le aziende interessate potranno richiedere il questionario di prequalificazione entro il 7 aprile: conclusa la fase di selezione, Tap intende pubblicare la gara d’appalto per la costruzione della tratta onshore italiana entro il 22 aprile. "Il nostro processo di selezione – afferma nella nota Knut Steinar Kvindesland, direttore del Procurement – è trasparente, rigoroso e con una particolare enfasi sui più elevati standard in materia di salute, sicurezza e protezione ambientale e su un’adesione verificabile alla politica di 'danno zerò di Tap".

Malgrado le rassicurazioni, la situazione sul territorio non è ancora risolta. Proprio ieri si è svolta a Palazzo Chigi l'ennesima riunione dalla quale il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, è uscito "insoddisfatto": il prossimo appuntamento è in programma per lunedì 30 marzo e potrebbe essere l’ultimo. In quell'occasione, secondo quanto si apprende, anche se non si trovasse un accordo verrebbero verbalizzate le varie posizioni, compreso il dissenso della Regione Puglia, e il tutto verrebbe inviato al Consiglio dei ministri, passaggio necessario al rilascio dell’autorizzazione unica da parte del ministero dello Sviluppo economico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie