Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 00:10

NEWS DALLA SEZIONE

A Giuggianello
Rave party illegale in Salento: 5 denunciati per festa in capannone

Rave party illegale in Salento: cinque denunciati per festa in capannone

 
Nella notte
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura: in aula anche Governatore Emiliano

 
L'appello
L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

 
la vertenza salento
Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

 
Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 

Devasta la stanza del sindaco di Tuglie arrestato disoccupato

TUGLIE – Ha sfondato la porta dell’ufficio del sindaco di Tuglie, Massimo Stamerra, ha distrutto le suppellettili della stanza, ha insultato il primo cittadino e gli ha lanciato contro una sedia, senza colpirlo. Infine, ha ribaltato la scrivania. Con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, i carabinieri hanno arrestato Antonio Pezzulla, di 46 anni, di Tuglie. L’aggressione è stata compiuta stamani nel Municipio della città salentina
Devasta la stanza del sindaco di Tuglie arrestato disoccupato
TUGLIE (LECCE) – Ha sfondato la porta dell’ufficio del sindaco di Tuglie, Massimo Stamerra, ha distrutto le suppellettili della stanza, ha insultato il primo cittadino e gli ha lanciato contro una sedia, senza colpirlo. Infine, ha ribaltato la scrivania. Con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, i carabinieri hanno arrestato Antonio Pezzulla, di 46 anni, di Tuglie. L’aggressione è stata compiuta stamani nel Municipio della città salentina.

Pezzulla si era recato in Comune per chiedere al sindaco di essere reintegrato nella ditta che si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti, dalla quale era stato licenziato. All’arrivo del primo cittadino, l’uomo ha cominciato ad urlare chiedendo con insistenza di sapere il motivo del licenziamento e provocando danni materiali. Ora è agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400