Domenica 20 Gennaio 2019 | 11:32

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 

Casa Pound-anarchici dopo maxi rissa a Lecce 12 obblighi di dimora

LECCE – Gli agenti della Digos di Lecce stanno notificando in queste ore un’ordinanza cautelare di obbligo di dimora firmata dal gip di Lecce Annalisa De Benedictis nei confronti di dodici persone, tutte presunte appartenenti a Casa Pound e all’area anarchica antagonista, che sarebbero state protagoniste della maxi rissa avvenuta nella notte tra il 5 e il 6 settembre scorsi nel centro storico di Lecce
Casa Pound-anarchici dopo maxi rissa a Lecce 12 obblighi di dimora
LECCE – Gli agenti della Digos di Lecce stanno notificando in queste ore un’ordinanza cautelare di obbligo di dimora firmata dal gip di Lecce Annalisa De Benedictis nei confronti di dodici persone, tutte presunte appartenenti a Casa Pound e all’area anarchica antagonista, che sarebbero state protagoniste della maxi rissa avvenuta nella notte tra il 5 e il 6 settembre scorsi nel centro storico di Lecce.
L’episodio avvenne alla vigilia della due giorni del raduno nazionale di Casa Pound. Nell’occasione vennero coinvolte una settantina di persone che si scontrarono anche con colpi di pietre e di bottiglie. Il provvedimento – a quanto si è appreso - viene notificato a persone che risiedono nel Salento e anche ad altri residenti fuori provincia. Fondamentali sono stati, ai fini dell’identificazione dei presunti responsabili, i filmati di alcune telecamere di sorveglianza che hanno ripreso le fasi dello scontro tra i due gruppi antagonisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400